Beautiful/ Anticipazioni puntate del 22 e 21 novembre: Brooke ed Eric…

- Matteo Fantozzi

Beautiful, anticipazioni puntate del 22 e 21 novembre 2020: Eric rimane davvero dispiaciuto per le parole di Brooke. Cosa accadrà alla fine?

Beautiful
Brooke Logan in "Beautiful"

Beautiful, anticipazioni puntata 22 novembre

Brooke alla fine ha trovato rifugio e sostegno in Eric in Beautiful. I due si sono ritrovati proprio perché la donna è preoccupata per Ridge perché è scappato via dalla villa e se in un primo momento lo stilista pensa che non ci sia niente di cui preoccuparsi, subito dopo capisce che forse le parole che i due si sono detti sono davvero molto pesanti. Il nodo da sciogliere riguarda proprio Thomas e il suo rapporto con Douglas ma il fatto che lui sia scappato via senza chiamare e senza rispondere ai suoi messaggi le fa temere il peggio. E’ davvero così che è andata? E’ finito in un burrone? Eric invita Brooke a vestirsi per cercarlo mentre Ridge consuma la sua colazione al fianco di Shauna. Cosa è successo tra loro e cosa avranno fatto? (Hedda Hopper)

Beautiful, anticipazioni puntata 21 novembre

Nella puntata di Beautiful di oggi, sabato 21 novembre, Eric è davvero molto dispiaciuto per le parole di Brooke e non vuole che sua nuora e suo figlio abbiano problemi a causa di Thomas e di tutto quello che le donne della famiglia Fulton hanno combinato. Per questo motivo consiglia alla Logan di non arrendersi e trovare il modo per salvare il suo matrimonio. Intanto Ridge è molto confuso perché non sa per quale motivo si sia svegliato accanto a Shauna. Non ricorda nulla della notte prima e teme di essere finito a letto con la sua peggior nemica. Mentre già immagina a come poter dire questa cosa a sua moglie, Shauna lo rassicura: non sono andati a letto insieme ma lei semplicemente si è limitata ad accudirlo in un momento difficile. Shauna si sta chiaramente innamorando del Forrester e non mancherà di fargli notare che, mentre lei era accanto a lui nel momento del bisogno, Brooke era tranquillamente a casa sua, incurante del destino del marito e arroccata sulle sue posizioni.

Beautiful, dove eravamo rimasti

Ecco cosa è accaduto nelle ultime puntate di Beautiful. Ridge continua a bere troppo fino ad arrivare a perdere i sensi e il barman chiede a Shauna di accompagnarlo a casa. La Fulton, però, non pensa sia il caso di accompagnarlo da Brooke perché la donna non prenderebbe bene la sua presenza, quindi decidono di portarlo in una stanza che si trova al piano di sopra. Dopo averli accompagnati, il barman va via e Shauna pensa di spogliare Ridge per farlo stare più comodo. Lui prima oppone un po’ di resistenza, poi crolla addormentato. Shauna inizia ad accarezzarlo, poi lo bacia e gli sussurra all’orecchio che è un uomo meraviglioso. Il mattino dopo Ridge si sveglia e non riesce a capire dove si trovi. Quando poi entra in camera Shauna con del caffè, l’uomo inizia a farsi molte domande perché non arriva ad immaginare proprio che cosa ci faccia in quell’ambiente, che non riconosce, e soprattutto perché ci sia lei e perché si stia comportando in modo così intimo nei suoi confronti. Shauna lo guarda con un’occhiata inequivocabile.

A casa Forrester, Brooke è molto preoccupata per Ridge perché il litigio che hanno avuto è stato davvero molto pesante. Quando si sfoga con sua sorella Katie racconta che Ridge ha preteso da lei troppo, che vuole che non solo perdoni Thomas per tutto quello che ha fatto ma anche che lo riaccolga in seno alla famiglia come se nulla fosse. Katie è d’accordo con lei ma cerca di farle capire che aver parlato con il marito di un eventuale provvedimento restrittivo nei confronti di Thomas per non farlo avvicinare né ad Hope né a Douglas. Quando va via, Brooke riflette molto su queste parole e prova a richiamare Ridge perché vorrebbe solo parlare con il marito per cercare di risolvere la situazione fra loro. Il cellulare dell’uomo, però, ha la segreteria telefonica piena e Brooke inizia a pensare che al marito possa essere successo qualcosa. Il giorno dopo Ridge non è ancora tornato. Quando bussano alla porta, Brooke corre speranzosa perché spera che sia il marito ma è Eric che, non trovando il figlio in ufficio, è andato a casa sua per fargli firmare dei documenti. Brooke racconta anche al suocero del litigio che ha avuto con Ridge e del fatto che lui abbia trascorso la notte fuori senza dare alcuna spiegazione ed Eric ovviamente le chiede quale sia il motivo della discussione. Quando Brooke ammette di avergli detto che non vuole Thomas a casa e non vuole che si avvicini a Douglas se prima non risolve i suoi problemi mentali, il suocero capisce molte cose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA