Beautiful/ Anticipazioni del 26 e 25 marzo: Douglas vuole che Hope sia la sua mamma!

- Matteo Fantozzi

Beautiful, anticipazioni del 26 e 25 marzo 2020: Brooke e Taylor continueranno a litigare arrivando davvero ai ferri corti.

Beautiful
Brooke Logan in "Beautiful"

Beautiful, anticipazioni puntata 26 marzo 2020

Siamo ormai nella seconda parte della settimana e ancora una volta Beautiful ci regalerà scontri nelle prossime puntate. La soap americana tornerà in onda domani pomeriggio su Canale5 con un altro colpo di scena che andrà a favore del piano e del volere di Taylor. Naturalmente stiamo ancora parlando di Hope che in questi giorni ha ritrovato il sorriso al fianco di Douglas e di Thomas ed è proprio il bambino che le chiederà di essere la sua mamma adesso che Caroline è morta e lui è solo con suo padre. La tenera richiesta di Douglas scioglierà il cuore della bella Logan che correrà subito da Liam per raccontargli tutto. Sarà proprio in quel momento che anche Taylor lo scoprirà grazie alle rivelazioni di Thomas. I due a questo punto si metteranno a lavoro insieme per spingere Hope verso Douglas lasciando Liam libero di tornare da Steffy? (Hedda Hopper)

Beautiful, anticipazioni puntata 25 marzo 2020

Nella puntata di Beautiful di oggi, mercoledì 25 marzo, Brooke e Taylor continueranno a litigare e la loro rivalità uscirà fuori in tutta la sua violenza. Taylor, infatti, riversa sulla storia di Steffy e Liam tutta la sua frustrazione per aver perso per sempre Ridge. Brooke, però, non ha intenzione di vedere la vita della figlia Hope andare in pezzi più di quanto non sia già successo dopo la morte Beth e per questo motivo giura alla sua acerrima nemica che non le permetterà mai di interferire nella vita della figlia e di tramare alle sue spalle per allontanarla dal marito Liam. Il litigio fra le due diventa talmente violento che nella stanza accorre Ridge che prova a sedare la rissa fra le due donne. Taylor, allora, gli rinfaccia di prendere sempre le parti della moglie e di aver messo il benessere dei figli Thomas e Steffy in secondo piano rispetto ai desideri della Logan. Brooke, invece, dice al marito di averlo visto mentre Taylor lo baciava e di aver trovato la scena davvero patetica e triste.

Beautiful, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Beautiful. Brooke e Taylor continuano a litigare. La Logan ha capito quali sono le intenzioni di Taylor: spingere Hope a lasciare Liam così che la figlia Steffy possa riconquistare l’ex marito. Taylor accusa la nemica di aver non solo rovinato la sua vita ma anche quella della figlia. Le dice che è una gattamorta che ha fatto di tutto per conquistare Ridge, incurante del fatto che avesse già una famiglia. La figlia Hope, poi, ha seguito il suo esempio, seducendo Liam quando era ancora sposato con Steffy. Brooke, però, controbatte per mettere in chiaro le cose e i ricordi della Hayes: il matrimonio di Steffy e Liam è finito perché lei ha tradito quello che era allora suo marito con Bill Spencer, suo suocero, ed ha sempre ammesso di non essere stata costretta ma di aver agito per propria volontà. Le donne della famiglia Hayes, quindi, non sono così sante come vogliono far credere mentre Hope è una ragazza dolce e buona, a cui non si può fare del male. Brooke, infine, minaccia Taylor dicendole che se proverà ad interferire con il matrimonio della figlia dovrà vedersela direttamente con lei e non sarà piacevole. Taylor, però, è intenzionata a vedere Steffy felice e non si fermerà davanti a nulla.

Waytt e Liam sono alla Spencer Communication e parlano di Hope. Liam è molto triste dall’idea di non riuscire ad aiutare Hope e soprattutto di non poterle far capire che insieme possono ancora costruire una famiglia, se lei si deciderà a tentare una nuova gravidanza. Waytt prima dice al fratello che deve dare tempo alla moglie per riprendersi e ritornare alla normalità, poi aggiunge che in realtà non è mai troppo presto per tornare alla vita. Liam vuole davvero credere alle parole del fratello, ignaro del fatto che a sua insaputa si sta consumando il primo atto di quella che sarà la fine del suo matrimonio. Hope, infatti, è al cottage con Thomas e lui le sta raccontando della fine del suo matrimonio con Caroline. Ad un tratto, però, vengono interrotti da Douglas che dice di aver visto sua madre. I due allora spiegano al bambino che è impossibile ma Hope aggiunge che la madre lo guarderà per sempre dal Cielo per proteggerlo. Douglas l’abbraccia forte e le chiede se vuole diventare la sua mamma. C’è un attimo di imbarazzo generale ma è evidente che Thomas non sia dispiaciuto della richiesta del figlio e guarda Hope con un nuovo interesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA