Beautiful/ Anticipazioni puntata 26 ottobre: Quinn pronta a liberarsi di Brooke

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntata 26 ottobre: Steffy è ricoverata in una clinica, Quinn torna alla carica con Ridge per organizzare il matrimonio con Shauna.

beautiful
Thorsten Kaye interpreta Ridge Forrester in Beautiful (da Facebook)

Beautiful, anticipazioni puntata 26 ottobre

Nella puntata di oggi, martedì 26 ottobre, della soap opera statunitense “Beautiful Steffy finalmente decide di farsi aiutare e accetta il ricovero in una clinica specializzata. Ora che la situazione della figlia si è risolta, Ridge è più tranquillo e Quinn ne approfitta per tornare alla carica con l’idea di una cerimonia nuziale simbolica per rafforzare il suo legame con Shauna. L’obiettivo della Fuller è quello di far capire a Brooke che non c’è più spazio per lei nella vita del Forrester. Zoe incontra Brooke negli uffici della Forrester e la modella ne approfitta per chiedere nuovamente scusa alla Logan per la vicenda del rapimento di Beth. La Buckingham cerca nuovamente di spiegare a Brooke che ha agito in questo modo solo per proteggere suo padre, anche se sa di aver sbagliato. La donna crede al sincero pentimento di Zoe e per questo le dice di essere disposta non certo a dimenticare ma quanto meno a superare l’accaduto e ad andare avanti con la loro collaborazione.

Beautiful, dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap opera “Beautiful” Thomas è ancora molto preoccupato per sua sorella e davanti a Hope non riesce a trattenere le lacrime e le spiega che si sente in colpa per non aver capito il suo disagio. Proprio per questo motivo vuole subito correre a casa sua ma la Logan lo ferma con decisione: Steffy si sente già sotto accusa e messa in discussione, se oltre al suo medico, a Liam e al padre dovesse arrivare un’altra persona a ripeterle che deve smetterla di assumere farmaci, otterranno solo l’effetto contrario. Thomas, anche se a malincuore, decide di seguire il suo consiglio ma si abbandona a un pianto disperato ed è la stessa Hope che lo tranquillizza e gli dice di non avere paura perché certamente andrà tutto bene.

Intanto Steffy non vuole ascoltare i consigli di chi le vuole bene. Prima ci ha provato Ridge facendo leva sul fatto che Steffy ama profondamente Kelly e farebbe di tutto per lei, quindi deve assolutamente smettere di prendere le pillole, così da essere di nuovo la mamma amorevole che è sempre stata. Poi ci prova Liam, dicendole di non riconoscerla più. Infine è la volta di Finn che prova a spiegarle che tanti dei sintomi che ha provato in questi giorni sono frutto della dipendenza che ormai il suo fisico ha sviluppato nei confronti dei farmaci. Il suo corpo si sta abituando poco alla volta a tutte le sostanze che prende e inizierà a chiederne sempre di più, mettendola a rischio di un collasso circolatorio o respiratorio. Steffy, però, non vuole sentire ragioni e si scaglia contro tutti, senza ascoltare i pareri di nessuno. Poi ha un crollo emotivo: inizia a piangere e si rende conto che ha davvero bisogno di aiuto. Steffy accetta di farsi aiutare ma dice di farlo solo per Kelly.



© RIPRODUZIONE RISERVATA