Bebe Vio medaglia d’oro fioretto individuale/ Trionfo ai Mondiali paralimpici scherma

- Carmine Massimo Balsamo

Bebe Vio continua a vincere: la campionessa paralimpica si è assicurata la medaglia d’oro nel fioretto individuale ai Mondiali di scherma!

Bebe Vio
Bebe Vio

Bebe Vio si conferma una delle più grandi atlete a livello internazionale del panorama paralimpico: la veneta ha vinto la medaglia d’oro nel fioretto femminile ai Mondiali di scherma di Cheongju, in Corea del Sud. Bebe si è assicurata il terzo titolo iridato dopo i trionfi di Eger e Roma, battendo la cinese Xiao Rong: punteggio di 15-5, sfida senza storia. Un cammino straordinario che ha visto la Vio sconfiggere colleghe come l’ungherese Gyongyi Dani e la Russa Viktoria Boykova. La 22enne ha dunque raccolto il primo oro della spedizione azzurra in Corea del Sud, ma ora l’attenzione si sposta alla gara a squadre: le azzurre – Bebe Vio, Loredana Trigilia e Andrea Mogos – saranno protagoniste nella giornata di domenica e sono pronte a recitare un ruolo da protagoniste.

BEBE VIO, MEDAGLIA D’ORO AI MONDIALI DI SCHERMA: “SONO CONTENTA”

E’ grande la gioia di Bebe Vio per il trionfo nella gara individuale, con la veneta che si è detta «contenta perché non facile confermarsi»: «Passano gli anni, cambiano le avversarie ed è sempre più complicato, ma per questo anche più divertente». Bebe ha spiegato di lavorare per cambiare e migliorare la sua scherma e, ovviamente, i risultati stanno dimostrando che la strada è quella giusta: «La gara di oggi non è stata facile, peccato per la stoccata decisiva che è arrivata per via di un cartellino rosso che l’arbitro ha dato alla mia avversaria. Non ho esultato come avrei voluto, ma ciò che conta è il risultato». Poi un pensiero alla gara a squadre di domenica: «Arriviamo da campionesse in carica, dobbiamo fare bene: è la gara a cui tengo moltissimo ma non sarà una passeggiata. Ce la metteremo tutta, come al solito».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA