Bella da morire/ Anticipazioni puntata 5 aprile 2020: Eva dice grazie a Giuditta

- Matteo Fantozzi

Bella da morire, anticipazioni puntata 5 aprile 2020: Eva cerca di scoprire l’assassino di Gioia, intanto dovrà chiedere grazie a Giuditta.

Bella da morire 2019 tv
Bella da morire
Pubblicità

Bella da morire, anticipazioni puntata 5 aprile 2020

Eva dovrà dire grazie a Giuditta se nella puntata finale di Bella da morire potrà indagare ancora e arrivare al dunque nel caso Gioia. Proprio questa le darà la possibilità di rientrare nel team dopo la sua esclusione. Le indagini arriveranno a una novità molto interessante visto lo spunto della vernice gialla sotto le unghie della ragazza. Eva proprio aveva trovato tracce di giallo, proponendole ad Anita per cercare di capire cosa stava accadendo. Sarà molto interessante capire chi è stato l’assassino e anche come si arriverà a scoprirlo. Anche perché il pubblico vuole capire se ci sarà un seguito della serie oppure se tutto terminerà con questa miniserie. Certo è che molto dipenderà dagli ascolti, ma sarà importante vedere anche se gli sceneggiatori si sono lasciati una via di fuga. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

Cosa accade a Rachele?

Rachele potrebbe essere la grande protagonista di Bella da morire nella puntata finale in onda tra una settimana. La sorella di Eva infatti è partita per andare a incontrare Edoardo, l’uomo che la violentò mettendola incinta. La volontà è quella di scavare nel passato, ma nella penultima puntata di oggi non abbiamo avuto modo di vedere molto di lei. Sarà importante capire se la donna supererà il trauma e soprattutto se il piccolo Matteo scoprirà la verità. La sensazione è che la donna dovrà affrontare ancora a lungo i fantasmi del suo passato e vedremo se complicherà ulteriormente la vita di sua sorella Eva ancora impantanata nel caso che dovrebbe portare alla scoperta dell’assassino di Gioia. (agg. di Matteo Fantozzi)

Attesa per finale di stagione

Bella da morire tornerà in onda con il finale di stagione tra una settimana quando il calendario ci dirà 5 aprile 2020. Ovviamente, come sempre, la messa miniserie sarà trasmessa in prima tv in chiaro su Rai 1, visibile anche in alta definizione sul canale 501 del digitale terrestre. Scopriremo chi è dunque l’assassino di Gioia, con la possibilità poi di capire se gli sceneggiatori hanno lasciato spazio ad un’eventuale seconda stagione.

Pubblicità

Graziano è stato inchiodato da un video in cui parla la sua domestica, questo sarà reso pubblico da Eva il personaggio interpretato da Cristiana Capotondi. Questa vivrà una crisi profonda, perché consapevole di aver infranto la sua deontologia da professionista, anche se con il fine ultimo di arrivare alla verità. Giuditta tornerà così nella squadra per le indagini che permetterà di andare avanti nello studio delle prove evidenziate da Anita nell’autopsia. Questa infatti aveva trovato della vernice gialla sotto le unghie della vittima. Avremo anche delle risposte da Rachele che incontrerà l’uomo che l’ha violentata e messa incinta di suo figlio. Cosa accadrà lo scopriremo tra una settimana.

Clicca qui per il riassunto della puntata di stasera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità