BENGALA FIRE ELIMINATI DA X FACTOR 2021/ La band di Manuel Agnelli al terzo posto

- Matteo Fantozzi

Bengala Fire, vinceranno la finale di X Factor 2021? Per loro questo talent è la grande chance dopo anni tra pub e locali. Stasera il duetto con Manuel Agnelli e l’inedito Valencia

X Factor 2021 BENGALA FIRE Sky 640x300
I Bengala Fire a X Factor 2021 (ph. Sky)

Bengala Fire eliminati da X Factor 2021

Bengala Fire sono stati eliminati da X Factor 2021 in finale: sono arrivati al terzo posto della classifica. Dopo il duetto con Manuel Agnelli su “Between Days” dei The Cure, si sono esibiti in un mash up energico ed entusiasmante, ma non è stato sufficiente per portarli all’ultimo atto del talent show, dove avrebbero potuto giocarsi tutto con il loro inedito “Valencia”. Per la band, ad ogni modo, è un risultato di successo. Nessun altro gruppo musicale è arrivato infatti fin lì.

Tantissimi, inoltre, i complimenti ricevuti dai giudici e dal pubblico. Tutti hanno sottolineato quanto i Bengala Fire siano cresciuti nel corso delle puntate. Manuel Agnelli ha inoltre rivelato che la band ha già una agenzia che ha deciso puntare su di loro. (Agg. di Chiara Ferrara)

Bengala Fire, per la finale di X Factor 2021 duetto con Manuel Agnelli

I Bengala Fire esordiranno nella finale di X Factor 2021 in duetto con il proprio giudice, Manuel Agnelli. Si cimenteranno in un pezzo difficilissimo dei The Cure, In Between Days. Certo è che non sarà molto facile trovarsi di fronte a mostri sacri del genere. Nella seconda manche, quella del Best Of, invece si metteranno in gioco proponendo tutti i pezzi più rappresentativi del cammino all’interno del talent; Girls And Boys di Blur, Sunny Afternoon / Chelsea Dagger di The Kinks / The Fratellis e Making Plans for Nigel di XTC. Sono tre brani complessi ma che rientrano nelle loro corde e che hanno eseguito molto bene.

Se tanto basterà per raggiungere la finalissima di X Factor 2021 la band si giocherà il tutto per tutto con l’inedito Valencia. In un mese il video della canzone ha raggiunto quasi le novantamila visualizzazioni col pubblico che ha espresso solo pareri positivi nei loro confronti. Quello che non mancherà sarà sicuramente il loro impegno. La domanda che viene da farsi però è se essere una band in una finale può essere un vantaggio o un limite. Di certo essere in quattro può essere un pro soprattutto dal punto di vista psicologico. Il contro inevitabile però è che la qualità di uno potrebbe non emergere confusa tra le voci degli altri. Come andranno a finire le cose?

Bengala Fire, La finale di X Factor 2021 la grande chance dopo anni tra pub e locali

Tra i concorrenti che cercheranno di vincere X Factor 2021 dunque ci saranno anche i Bengala Fire. Dopo essersi fatti le ossa per 11 anni tra pub e locali, la band ha conquistato i fan del talent fin dall’esordio, in particolare con l’inedito Valencia. Ciò che ha colpito maggiormente è stata innanzitutto la loro carica e la capacità di trasformare ogni canzone dal punto di vista dell’interpretazione. Durante il loro cammino l’unico dubbio a volte palesato dai giudici è stato quello riguardante la personalità. Spesso infatti non sono riusciti ad emergere da quel punto di vista, ridendo comunque a conquistare la finale grazie a molte altre esibizioni di assoluto spessore e interesse. Forse le aspettative non sono state mantenute al 100%, ma il percorso è stato senza dubbio meritevole della chance finale.

I Bengala Fire sono reduci da una semifinale di X Factor 2021 scoppiettante, seppur con qualche commento non proprio positivo. Nella prima manche si sono esibiti con Motta proponendo il brano Del Tempo Che Passa La Felicità. Emma ha commentato positivamente l’esibizione, specificando di aver visto finalmente una personalità maggiormente definita. Dello stesso parere Hell Raton, piacevolmente colpito dalla sinergia dimostrata. Anche Mika si è aggiunto alla coda dichiarando di aver visto la migliore esibizione della serata. Manuel Agnelli ha chiaramente elogiato la rappresentazione dimostrandosi piacevolmente colpito dalla crescita della sua band. Nella seconda manche invece hanno infuocato gli animi con un fantastico mash-up di Chelsea Dagger e Sunny Afternoon. I giudizi più positivi sono arrivati da Emma ed Hell Raton, entrambi concordi sulla direzione presa dalla band dal punto di vista interpretativo e della personalità. Diverso invece il parere di Mika, poco convinto dell’esibizione principalmente per la scelta del mash-up, attirando la rabbia di Manuel Agnelli; quest’ultimo ha criticato senza mezzi termini la presa di posizione del collega.

X Factor 2021, l’inedito dei Bengala Fire: Valencia







© RIPRODUZIONE RISERVATA