BENIAMINO BARRESE, CHI É FIGLIO BENEDETTA BARZINI/ “Ecco perchè un film su mia madre”

- Elisa Porcelluzzi

Chi è Beniamino Barrese figlio di Benedetta Barzini e del designer Antonio Barrese. Ha dedicato alla madre il suo primo lungometraggio.

beniamino barrese
(Oggi è un altro giorno)

«Sento parlare del progetto di scomparire da sempre praticamente (ride, ndr). È un progetto che è cambiato nel tempo, si è evoluto e fondamentalmente è di nuovo mutato dopo il film. Corrisponde alla sua esigenza di vivere gli ultimi anni della sua vita lontana da tutto quello che ha vissuto. Io ho voluto raccontarlo in un film»: così Beniamino Barrese nella lunga intervista a Oggi è un altro giorno. Il figlio di Benedetta Barzini, che come vi abbiamo raccontato ha girato un film sulla madre, ha evidenziato: «Io l’ho sempre presa sul serio, la conosco e conosco la sua profondità di pensiero, ho molta stima di lei. Io credo che sia un po’ una sorta di utopia, un’idea-limite che ha dato forma a tanta rabbia, al suo credo e al suo impegno politico. É come una direzione, non per questo però penso che sia priva di una sua autenticità e una sua verità. Con il film penso ce siamo andati a guarire alcune delle sue ferite e siamo andati a dare delle risposte a queste sue domande». Beniamino Barrese ha aggiunto: «Non è semplice come personaggio. Come madre è stata tutto il contrario di quello che ha ricevuto: è stata presente, è stata materna». (Aggiornamento di MB)

Beniamino Barrese, chi è il figlio di Benedetta Barzini

Beniamino Barrese sarà ospite, insieme alla madre Bendetta Barzini, di Serena Bortone della puntata odierna di “Oggi è un altro giorno”. Beniamino, classe 1986, è un figlio d’arte: sua madre è la prima top model italiana della storia, suo padre Antonio Barrese è un noto designer e artista. Quando aveva 10 anni Beniamino ha trovato in un armadio il portfolio di modella della madre e da allora ha iniziato a fotografarla: “Appena ho avuto la macchina fotografica in mano ho iniziato a fotografarla, ma sempre con un po’ di timidezza e rispetto legato al suo rifiuto di questo mezzo”, ha raccontato a DeaByDay. La sua foto preferita che ha scattato alla madre, però, non l’ha mai vista nessuno: “Lei che prende il sole, tutta nuda, su uno scoglio, mezza immersa nel mare, con gli occhi chiusi. Non la posso far vedere perché me lo ha chiesto lei. La foto secondo me è bellissima, la sua pelle rugosa si confonde con le rocce”.

Beniamino Barrese è fidanzato? La sua vita privata

Dopo una vita vissuta davanti alla macchina fotografica, Bendetta Barzini ha deciso di “scomparire”, di allontanarsi sempre di più da una società che non sente più sua. Così Beniamino Barrese ha trasformato il percorso della madre nel documentario “La scomparsa di mia madre” del 2019. “Partecipare al film mi è costato parecchio, mi ha spinto dentro un controsenso: non vuoi apparire, ma stai apparendo. Non potevo rifiutare, sarebbe stato come dirgli: “Non ho fiducia nel tuo lavoro, non mi interessa”. E poi ho pensato: così finalmente si libera di me, procediamo alla separazione”, ha confessato Benedetta Barzini a IoDonna. Per il giovane regista il film è stata l’occasione di conoscere di più sua madre: “Ma tante cose non le ho capite, sono ancora un mistero per me. Ho capito la sua umanità, le sue contraddizioni”. Beniamino Barrese è molto attivo sui suoi profili social su cui pubblica i suoi bellissimi scatti, tra questi anche foto in cui appare la madre. Sulla sua vita privata, però, è molto riservato, non si sa se è fidanzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA