Bentancur rinnova con la Juventus, ufficiale/ “Sono in uno dei primi 3 club d’Europa”

Rodrigo Bentancur e la Juventus avanti insieme: è ufficiale, il centrocampista ha firmato il rinnovo con i bianconeri fino al 2024.

bentancur
Rodrigo Bentancur

Rodrigo Bentancur ha rinnovato con la Juventus: è ufficiale, il centrocampista uruguaiano ha messo nero su bianco fino al 30 giugno 2024. Prolungamento di altri due anni per il giovane 21enne, protagonista alla Copa America con la sua Nazionale e pronto a diventare un cardine della Juve firmata Maurizio Sarri. Ecco le sue prime parole dopo il rinnovo ai microfoni del canale ufficiale della Vecchia Signora: «E’ un’emozione incredibile, sono molto contento e felicissimo di rinnovare di altri due anni. Voglio sfruttare al massimo questa occasione, migliorando il più possibile e portando tanti altri titoli a questo club. E’ un club incredibile: mi avevano detto quando arrivai che la Juventus era una famiglia, e me l’hanno dimostrato ogni anno. E’ uno dei migliori tre club in Europa ed è un onore restare altri cinque anni in questa squadra».

“VOGLIO VINCERE TUTTO L’ANNO PROSSIMO”

Rodrigo Bentancur si è poi soffermato sul suo ruolo: «A me piace giocare a centrocampo, in qualsiasi ruolo. Sono un giocatore che si adatta molto bene, anche con la Nazionale. E nel calcio di oggi è una caratteristica fondamentale». E la mente va al primo gol contro l’Udinese: «Sì, me lo ricordo. Cross di Cancelo, c’era Cristiano dietro, ma sono arrivato un po’ prima. Fu un giorno speciale, il primo gol con questo club meraviglioso. Il secondo gol contro la Fiorentina? Sì, me lo ricordo: dialogai con Dybala, poi Cristiano Ronaldo mi portò via l’uomo per l’inserimento e il tiro incrociato. Spero di farne altri così». Infine, gli obiettivi personali: «L’obiettivo è vincere tutto l’anno prossimo con questo club. Poi penso che il sogno di tutti sia vincere il mondiale con la propria nazionale e lavorerò sodo per renderlo possibile».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA