Beppe Fiorello “Perché non fanno tamponi?”/ “Morti aumentano e si pensa a palinsesto”

- Silvana Palazzo

Beppe Fiorello sul Coronavirus: “Perché non fanno tamponi? I morti aumentano e si pensa a palinsesto, balli e canti per non dare risposte”, scrive l’attore sui social

Beppe Fiorello
Beppe Fiorello (Rai, 2020)

Duro sfogo di Beppe Fiorello su Instagram a causa dell’emergenza Coronavirus. L’attore, che da giorni chiede la proclamazione del lutto nazionale per i morti del Covid-19, si schiera contro chi non vuole fare tamponi a tappeto. Ma lo fa ipotizzando una sorta di “disegno”. «Evvivaaa, lunedì, riaprono i palinsesti e ricominciano balli, canti, addirittura girano stornelli con tanto di rima su intubati e morti (che vergogna) e intrattenimenti di vario genere», scrive Beppe Fiorello. Per l’attore sono distrazioni, peraltro discutibili, da questioni ben più importanti. «Intanto i decessi aumentano, le famiglie distrutte ma la distrazione di massa continua e qualcuno ringrazia e spera che si continui a cantare e ballare così sarà più facile non dare risposte sul perché non fanno i tamponi per farci sapere realmente cosa abbiamo in corpo, se siamo infetti e potenziali untori a nostra insaputa!».

CORONAVIRUS, BEPPE FIORELLO “PERCHÉ NON FANNO TAMPONI?”

Beppe Fiorello si schiera dalla parte di chi chiede di procedere con i tamponi a tappeto. Lo fa con un messaggio polemico sull’emergenza Coronavirus. Il fratello dello showman Rosario Fiorello non usa mezzi termini per esprimere il suo disappunto in merito alla grave crisi sanitaria che l’Italia sta attraversando a causa della pandemia da Coronavirus. Da giorni, ad esempio, invoca il lutto nazionale per le migliaia di morti che il nostro Paese piange dall’inizio dell’emergenza. «Ancora si fanno happening sui social? Dobbiamo fare tre giorni di lutto nazionale, silenzio totale per rispetto di queste persone e le loro famiglie, social sì ma senza fare festa!! Basta!!», aveva scritto pochi giorni fa. Infatti, Fedez alcuni giorni fa ha deciso di sospendere le sue dirette social dal balcone. Oggi Beppe Fiorello ha deciso di tornare alla carica con un post denso di amarezza per la superficialità di molti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA