Bezos su Twitter/ L’attacco pesante a Biden: lo scontro tra due uomini potenti

- Danilo Aurilio

Bezos su Twitter avrebbe attaccato duramente Biden, sostenendo che l’inflazione andrebbe contrastata con un aumento di tasse. Ecco le parole del CEO di Amazon

domenico quirico
Vertice Nato a Bruxelles: da sinistra, Boris Johnson e Joe Biden (LaPresse)

Bezos su Twitter si sarebbe scatenato contro il Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden. Il “conflitto” sarebbe nato a seguito di una proposta dallo stesso 46° presidente americano, che avrebbepensato di combattere l’inflazione aumentando le tasse alle imprese.

Un aumento di tasse alle imprese però, non favorirebbe sicuramente l’economia, o almeno quella delle aziende private, che tra carovita e imposte attuale, potrebbero trovare sconforto e un aumento dei costi per i prodotti e servizi. Motivo per cui Jeff Bezos, fondatore di Amazon, è in totale disaccordo.

Jeff Bezos su Twitter: l’attacco diretto a Joe Biden

Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos su Twitter ha esposto la sua ideologia su Twitter. Dimostrandosi contrario a quanto vorrebbe Joe Biden, o meglio, sull’aumento delle tasse se ne potrebbe anche parlare, purché non venga data una colpa solo ad imprese e ai sindacati.

Non è affatto difficile capire perché uno degli uomini più ricchi della Terra si opponga a un programma economico per la classe media

L’idea del Governo Biden era anche quella di favorire maxi stimoli fiscali per un ammontare complessivo di 3.500 miliardi di dollari. Questa soluzione però, secondo Bezos, non avrebbe portato da nessuna parte, se non ad un aumento ancor più grande di inflazione.

L’uomo che diede vita ad Amazon, ha lodato a gran voce Joe Manchin, ovvero il Senatore statunitense che durante il congresso bocciò la proposta di Biden.

Scontro tra Bezos e Biden: cosa c’è di strano?

Bezos, rincara la dose di critiche e sfiducia nei confronti di Biden, sostenendo in un’intervista – poi pubblicata su Twitter – al Disinformation Governance Board, che persino la Casa Bianca andrebbe controllata riguardo la diffusione di fake news.

Una affermazione importante che ha stupito chi fin dall’elezioni presidenziali dell’anno 2020, sapeva quanto Jeff Bezos lodasse e sperasse che Biden potesse salire al potere. Cos’è cambiato da allora e in questi due anni?

Semplice, il Presidente americano avrebbe gestito male la situazione economica post pandemia da Covid-19, facendo sì che l’inflazione potesse coinvolgere l’intero Paese e l’America subisse una forte recessione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA