BIAGIO ANTONACCI, TIM SUMMER HITS 2022/ “Emozionato, non canto da 3 anni”

- Emanuele Ambrosio

Biagio Antonacci tra gli ospiti del TIM Summer Hits 2022: in radio il nuovo singolo “Seria” e la collaborazione in “Fatti miei” con Enzo Avitabile

biagio_antonacci_cover_disco
Biagio Antonacci

Biagio Antonacci: “Sono emozionato, non canto da 3 anni”

Dopo Nek, il secondo artista a salire sul palco del Tim Summer Hits 2022 è Biagio Antonacci. L’artista si è esibito sulle note di alcuni suoi grandi successi, su tutti Iris. Terminata l’esibizione, De Martino ha fatto i complimenti al cantante, ricordando quanto le sue canzoni siano storiche e importanti per tantissimi italiani. Antonacci ha risposto: “Le canzoni sono un po’ come i profumi. Ogni accordo della musica sposta l’anima. La musica è dentro i testi, i ricordi, dentro ognuno di noi” ha dichiarato il cantautore. Il conduttore ha ribadito: “Le tue canzoni sono dentro le loro storie d’amore, dentro di loro”. Andrea Delogu ha poi notato l’emozione del cantante: “Ho gli occhi lucidi perché sono tre anni che non canto”, ha spiegato lui. Il cantautore ha poi notato un cartellone con scritto “Auguri Giulia” nel pubblico e ne ha approfittato per augurare buon compleanno alla ragazza festeggiata. La Delogu ha poi chiesto a Biagio di esibirsi sulle note della sua ultima canzone, “Seria”. Una richiesta esaudita.

Biagio Antonacci e la collaborazione con Enzo Avitabile

Biagio Antonacci tra gli ospiti del TIM Summer Hits 2022: in radio il nuovo singolo “Seria” e la collaborazione in “Fatti miei” con Enzo Avitabile. Il cantautore è tornato alla musica con due progetti importanti: da un lato il nuovissimo singolo Seria che anticipa l’album di prossima uscita e dall’altro con una collaborazione con un grande amico: Enzo Avitabile.

“Io e Biagio siamo amici da tempo, lui ha sempre ascoltato la mia musica. Erano anni che ci dicevamo che un giorno avremmo dovuto fare qualcosa insieme. Poi con la pandemia abbiamo avuto un po’ più di tempo e abbiamo messo a fuoco l’idea. L’ho invitato a scrivere, gli ho detto: voglio entrare sull’idea che tu hai di me. Così lui ha scritto il pezzo e io ci sono andato sopra, ne ho riscritto una parte in napoletano. E la grande novità è che anche Biagio canta in napoletano, e canta pure bene. Ma attenzione, nonostante il titolo la canzone non è un invito all’egoismo. E’ l’esatto contrario” – ha raccontato Enzo Avitabile parlando di come è nata la collaborazione.

Biagio Antonacci e il nuovo singolo “Seria”

Biagio Antonacci ha spiegato come è nata la collaborazione con Enzo Avitabile nel brano “Fatti miei”: “quando mi ha chiamato chiedendomi una canzone per il suo nuovo album ero felicissimo e ho scritto questo brano di getto, subito dopo aver chiuso il telefono: testo e musica in 10 minuti! Enzo è poi intervenuto scrivendo in napoletano una parte di testo. ‘Fatti miei’ è il risultato di questo nostro incontro artistico e non è una frase egoistica, e nemmeno di chiusura, ma è un’apertura alla sincerità. Io e Enzo siamo dei musicisti sognatori e crediamo che la musica possa far compagnia alla gente, non risolverà mai i loro problemi, ma sicuramente può essere un momento di riflessione e di svago al tempo stesso”.

Un ritorno molto atteso quello di Antonacci che ha da poco pubblicato il singolo “Seria” che racconta così: “è una canzone di totale cura, di uguaglianza. Un invito ad assumersi la responsabilità dei sentimenti, esercitando la propria autonomia. Senza possesso o dominio. Il dramma è che certi uomini ancora vogliono convincere le donne, ma son tutte stron*ate. Anche la parola Proviamo non ha senso. Se ti innamori e sei sicuro, non senti titubanza”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA