Biagio Izzo, chi è e l’amore per Federica Apicella/ “Ho una moglie meravigliosa”

- Emanuele Ambrosio

Biagio Izzo ospite della prima puntata de “Dalla strada al palco”, il nuovo programma condotto da Nek su Rai2. L’attore tra vita privata e lavoro…

Biagio Izzo
Biagio Izzo

Biagio Izzo: la passione per Napoli e il successo con “I fratelli de Filippo”

Biagio Izzo ospite della prima puntata de “Dalla strada al palco“, il nuovo programma condotto da Nek e ideato da Carlo Conti in partenza su Rai2. Tra gli ospiti c’è anche l’attore e comico che ha riscosso un grandissimo successo con il film “I fratelli De Filippo” diretto da Sergio Rubini. Proprio Izzo, intervistato da La Repubblica, ha raccontato come è stato scelto dal regista: “ho sempre detto ‘faccio l’attore’. Sì, l’indirizzo principale è quello brillante, ma l’attore va fatto a 360 gradi. Diciamo che ho aperto un file, non mi va di essere schedato solo come attore comico e non è vietato fare un film serio, dove vengono fuori e si fanno scoprire altre forme di recitazione. Già qualche tempo fa interpretai parti non comiche: per esempio in ‘Tiro libero’ con la regia di Alessandro Valori. Rubini mi ha visto nel film di Antonio Capuano ‘Achille Tarallo’, dove pure avevo una parte ‘seria’ e così mi ha scelto”.

Non solo, Izzo è anche conosciuto per il suo grande amore per la città di Napoli che ha sempre difeso. “Vivo a Napoli, al Vomero, dal 2003, e credo che sia la città che tutto l’hinterland siano benedetti da questa terra vulcanica, ricca di forti energie, e forse noi ne siamo influenzati, subendone le conseguenze positive” – ha detto l’attore.

Biagio Izzo e l’amore per la moglie Federica Apicella

Biagio Izzo non ha mai fatto mistero di essere follemente innamorato della sua città. “Napoli è una delle cose a cui tengo di più, perché è anche un modo per aiutare la propria città. Sarebbe troppo facile andar via e giudicare Napoli da lontano” – ha dichiarato l’artista partenopeo che, nonostante il successo ha deciso di non lasciare mai la sua città natale. “Sono rimasto perchè è anche un modo per aiutare la propria città. Sarebbe troppo facile andar via e giudicare Napoli da lontano. Se vanno via i professionisti più capaci, gli intellettuali, gli artisti, lasciano la città alla mercé di altri che non la amano, e resterebbe ben poco”.

Infine parlando della sua vita privata l’attore è felicemente sposato con Federica Apicella conosciuta proprio grazie al suo lavoro. Il 30 aprile del 2008 sono diventati marito e moglie e dal loro matrimonio sono nati due figli: Martina e Raffaele. “Ho una moglie meravigliosa, lei è il perno sul quale ruota la mia famiglia” – ha detto l’attore lui in un’intervista.





© RIPRODUZIONE RISERVATA