BIANCA ATZEI/ Il vestito lascia vedere le gambe e… (Una serata Bella per te Mogol)

- Emanuele Ambrosio

Bianca Atzei ospite di “Una serata… Bella – Per te Mogol”: il vestito estivo coloratissimo lascia intravedere le gambe di una splendida ragazza.

bianca atzei cantante 2018 e1541409855482 640x300
Bianca Atzei e Stefano Corti fidanzati?

Bianca Atzei è dolce come sempre quando canta sul palco di Una serata bella per te, Mogol! Si esibisce cantando “Amor mio” di Mina con grande cuore e poi quando Alfonso Signorini le chiede a chi la vuole dedicare lei specifica: “A tutti, all’amore”. Bianca è bella come sempre, un vestitino estivo molto colorato lascia intravedere le gambe toniche e di grandissimo fascino. Bellissima e sorridente piace molto al pubblico che non ha mai fatto nulla per nascondere apprezzamenti e commenti sui social network. C’è da dire che la cantante milanese classe 1987 ha scelto la strada del canto, ma non avrebbe avuto nulla da invidiare alle modelle più belle. Fisico slanciato, viso raggiante ha mostrato su Instagram di scatenare la passione dei fan pronti a farle complimenti su complimenti senza offendere Stefano Corti che ormai ha curato il suo cuore a lungo sofferente per la fine della storia con Max Biagi. (agg. di Matteo Fantozzi)

“Lucio Battisti la storia della musica”

Bianca Atzei è una delle voci di “Una serata… Bella – Per te Mogol“, l’evento musicale dedicato a Mogol e alla sua immensa carriera. Domenica 16 agosto 2020, in replica su Rete4, va in onda la serata-evento condotta da Marcella Bella, Alfonso Signorini e Rosita Celentano dal Teatro Dal Verme di Milano. Per l’occasione la cantante proporrà “Amor Mio”, brano scritto da Mogol e portato al successo nel 1971 dalla grande Mina. Tra tutte le canzoni di Mogol però la cantante è legatissima ad un’altra canzone dal titolo “Con il nastro rosa” e portata al successo dal duo Mogol – Lucio Battisti. “Nel percorso di ogni artista italiano c’è Battisti. Lui è senza alcun dubbio la storia della musica. Non c’è davvero da aggiungere altro” ha detto la Atzei all’ANSA parlando proprio del grande Lucio Battisti. A parte la musica, la cantante si sta godendo anche un momento davvero speciale nella sua vita privata. Dopo la fine della relazione con Max Biaggi e la partecipazione a L’Isola dei Famosi, la Atzei è riuscita a ritrovare il sorriso tra le braccia di Stefano Corti, volto noto de Le Iene. “Con lui ho scoperto il sorriso. È ironico, divertente, dà alla vita il tocco di leggerezza di cui c’è bisogno. Ha un tocco magico: mi fa vedere le cose in maniera meno complicata” ha detto la cantante al settimo cielo per il suo nuovo amore.

Bianca Atzei e Stefano Corti fidanzati: “mi fa anche molto ridere”

“Tra di noi c’è tanta passione e lui mi fa anche molto ridere. Per una donna è una cosa importante…Posso ritenermi fortunata perché Stefano mi fa stare davvero bene” ha proseguito Bianca Atzei che a sorpresa poi ha rivelato a Starbene anche un momento delicato della sua vita. “A Sanremo una notte mi sono svegliata molto agitata, avevo la tachicardia ma tutti pensavano fosse l’ansia del debutto racconta la cantante alla rivista Starbene (data settembre 2019) – conclusa la gara la situazione è peggiorata. Dovevo fare le prove per il mio tour ma faticavo a respirare. Così sono corsa in ospedale e dopo gli esami ricordo lo sguardo serio del medico. Mi ha detto che avrebbe dovuto operarmi d’urgenza perché avevo un forame perivalvolare”. Un difetto congenito di cui la Atzei non era a conoscenza e che non da sintomi:  “in pratica c’era un foro nel cuore, fra atrio e ventricolo. Di solito si chiude nelle prime settimane di vita, ma nel mio caso era rimasto aperto”. Sul finale ha concluso dicendo: “ho capito davvero cosa significa essere terrorizzata. Avevo paura di non farcela. Ci ho messo un bel po’ a riprendermi, mi sentivo più fragile. Allora mi sono presa tempo e la musica mi ha aiutata”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA