Bianca Vitali, moglie Stefano Accorsi/ “È giovane ma la sua maturità mi sorprende”

- Rossella Pastore

Bianca Vitali è la moglie di Stefano Accorsi. Con lei ha avuto il figlio Lorenzo, nato nel 2017 dopo due anni di matrimonio.

Bianca Vitali
Stefano Accorsi e la moglie Bianca Vitali

Stefano Accorsi è innamoratissimo della sua Bianca Vitali. Se a Verissimo racconta delle sue ultime esperienze lavorative, tra le quali il film con Edoardo Leo, in un’intervista di qualche tempo fa ha voluto sottolineare cosa lo lega in modo indissolubile alla sua compagna. “Ho avuto la fortuna di incontrare una donna che è sì molto giovane ma ha una sua maturità sorprendente. – ha ammesso – Mi piace che Bianca abbia il suo sguardo sulle cose che inevitabilmente è quello di una giovane donna di 27 anni”. Tra i due c’è una rilevante differenza d’età ma Accorsi ha tenuto a specificare che “Non mi sono messo con la ragazza che mi fa sentire di nuovo pischello: ci siamo sposati, abbiamo fatto un figlio che ha poco più di un anno, siamo andati a vivere insieme molto in fretta, l’idea di costruire una famiglia è arrivata rapidamente”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Bianca Vitali e Stefano Accorsi, un grande amore

Bianca Vitali, moglie di Stefano Accorsi, è la figlia di Aldo Vitali, il direttore del settimanale più venduto in Italia Tv Sorrisi e Canzoni. Bianca Vitali con l’attore bolognese ha condiviso il set della serie tv 1992. È proprio in occasione delle riprese, che Bianca e Stefano si sono incontrati e innamorati. Forte della sua bellezza e del suo fascino, la Vitali ha subito fatto breccia nel cuore di Accorsi. I due sono convolati a nozze a sorpresa il 24 novembre 2015, dopo circa due anni di fidanzamento. La location prescelta è stata quella di Borgonovo Val Tidone, in provincia di Piacenza. Per volere degli sposi, alla cerimonia hanno presenziato solo pochi intimi.

Chi è Bianca Vitali, moglie di Stefano Accorsi

Dal matrimonio tra Bianca Vitali e Stefano Accorsi è nato Lorenzo, il loro primogenito, che oggi ha 2 anni. Bianca è una mamma a tempo pieno: per dedicarsi al piccolo, la donna ha messo da parte il suo lavoro da attrice. Prima di farsi notare in 1992, Bianca aveva lavorato come modella e testimonial di una pubblicità di un celebre marchio legato al settore dell’abbigliamento. Poi la svolta su Sky, che ha coinvolto non tanto la sua vita professionale, quanto piuttosto quella privata. “Aveva pochissime scene”, ha raccontato Accorsi a Vanity Fair, “ma tra noi c’è stato subito feeling. Da un punto di vista anagrafico ero stupito, abbiamo vent’anni di differenza, ma quando ti accorgi che per te non è un problema, capisci che il problema è solo la convenzione sociale”. La differenza d’età, però, si sente tutta: “Certo, anche se Bianca è molto matura per la sua età. Mi diverte che abbiamo punti di vista che tengono conto di vissuti diversi. Lei ogni tanto ci prova a farmi sentire vecchio, fa battute del tipo ‘quando eri giovane’, ma non ci riesce”.

L’incontro di Bianca Vitali con i figli di Stefano Accorsi

Prima di 1992, Stefano Accorsi non conosceva Bianca Vitali. Nemmeno Bianca Vitali, a dire il vero, conosceva Stefano Accorsi: la giovane non aveva sfruttato la sua popolarità per informarsi un po’ sul collega. Troppo giovane e anche “ignorante” (“come le dico sempre per prenderla in giro”). Lei, al contrario, lo prende in giro perché ha una certa età. Eppure ha anche dei pregi (si scherza!): “È stata molto brava da subito nell’incontro con i miei figli. Erano comunque passati già due anni dalla mia separazione, i bambini erano molto sereni, anche curiosi di conoscerla”. Nonostante i trascorsi familiari travagliati, questa del matrimonio è stata la sua prima volta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA