Bigfoot terrorizza Santa Fe?/ Scimmia gigante si aggira nel Texas: è mistero

- Paolo Vites

Un essere misterioso si aggira per le strade di Santa Fè nel Texas, una sorta di scimmia-gigante. È Bigfoot?

yeti-fb
Ricostruzione immaginaria dello yeti

Bigfoot sta terrorizzando le città del Texas. Il corrispondente americano dello Yeti, Bigfoot è una creatura ovviamente inesistente, detta anche Sasquatch, Momo, o Piedone in italiano, una sorta di grande scimmia, che vivrebbe nelle foreste dell’America settentrionale. Nonostante tanti avvistamenti come con lo yeti, nessuno è stato in grado di dimostrarne la sua effettiva esistenza, a parte grandi impronte e foto di origine controversa. Adesso come riporta il quotidiano inglese The Independent, Bigfoot si sarebbe materializzato nelle strade di Santa Fè, molto lontano dai territori in cui dovrebbe trovarsi. A meno che naturalmente sia qualcosa d’altro. L’umanoide misterioso sarebbe stato visto da una donna di nome Patricia de la Mora mentre afferrava velocemente un gatto. Era stata svegliata da forti rumori nel cuore della notte.

PAURA PER LE STRADE

Alzatasi per vedere cosa succedeva, spostata la tenda della finestra, racconta di essere rimasta “paralizzata dalla paura”. Chiamata la polizia, l’essere misterioso era scomparso così come ogni possibile traccia. Ma la signora non è l’unica persona a essersi imbattuta nella bizzarra apparizione. Un’altra donna ha chiamato la polizia spaventata a morte per aver visto la creatura, rimanendo nascosta in macchina per quasi mezz’ora per paura di essere attaccata mentre una terza persona l’avrebbe vista anche lui intenta a rapire anche questa volta un gatto. Anche questa volta la polizia non ha trovato tracce, ma non ha escluso che gli avvistamenti siano reali. Il mistero infatti è stato preso risolto: proprio in questi giorni uno scimpanzé è fuggito da un rifugio per animali nella zona di Santa Fè. Evidentemente l’animale sta vagando nella città e le autorità avvisano di non avvicinarsi per nessun motivo, l’animale può essere pericoloso. Intanto a farne le spese fino ad adesso sono i gatti…



© RIPRODUZIONE RISERVATA