Biglietti vincenti Lotteria Italia 2020/ Come ritirare i soldi

- Alessandro Nidi

Lotteria Italia 2020, come ritirare la vincita del 6 gennaio: biglietti vincenti da controllare, premi non riscossi in milioni di euro. Scadenze, novità e tutte le informazioni

Biglietto della Lotteria Italia 2019 (fac-simile)
Biglietto della Lotteria Italia 2019 (fac-simile)
Pubblicità

E’ fatta, siete proprio uno dei fortunati possessori di uno dei Biglietti Vincenti della Lotteria Italia 2020 e ora? Come ritirare i soldi? La missione, di per sé, non appare così complicata: i giocatori più fortunati della Lotteria Italia 2020 hanno un solo, unico, grande compito da sbrigare quanto prima, che coincide con la verifica della loro vincita e nel ritiro del premio loro assegnato in seguito alla grande estrazione del 6 gennaio. Pertanto, in attesa della serata conclusiva del concorso, con annessa estrazione in diretta tv dei tagliandi vincenti (per quanto riguarda i premi maggiori), occorre consultare la sezione dedicata del sito ufficiale della Lotteria Italia, utile a constatare in pochi semplici passaggi se il vostro biglietto è stato sorteggiato nella fascia dedicata ai premi più ambìti o in quella riservata agli importi minori. Non solo: con l’applicazione per smartphone, tablet e dispositivi simili “My Lotteries”, compatibile con i sistemi operativi iOS (dalla versione 9 in poi) e Android (dalla versione 5) sarà possibile, inserendo il numero di serie e il codice di biglietto, scoprire quale dono ha riservato per voi la dea bendata, ricordando che, per inoltrare la vostra legittima richiesta di incasso della vincita, si hanno a disposizione 180 giorni dalla pubblicazione dei numeri vincenti nel bollettino ufficiale della Lotteria Italia.

LOTTERIA ITALIA 2020, BIGLIETTI: PRIMA CATEGORIASECONDA CATEGORIATERZA CATEGORIA. VINCITORE PREMI GIORNALIERILUOGHI BIGLIETTI FORTUNATISOGNIAMO INSIEME

Pubblicità

COME RITIRARE I PREMI: LE DIFFERENZE TRA BIGLIETTI CARTACEI E VIRTUALI

Scaduto infatti quel termine fissato per legge, decade automaticamente il diritto a ricevere il premio: onde evitare, eccovi tutte le specifiche per non perdere la vostra richiesta di riscossione presso l’ufficio centrale della Lotteria Italia. Ebbene, se siete di Roma potrete presentare di persona il vostro biglietto integro e originale presso l’Ufficio Premi Lotterie Nazionali, Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma; se invece preferite, è possibile spedire il biglietto con raccomandata A/R (a rischio del possessore) sempre presso l’Ufficio Premi Lotterie Nazionali, Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma, indicando le proprie generalità, indirizzo, e modalità di pagamento scelta, se assegno circolare o bonifico bancario o postale. Negli ultimi anni però resta primaria la scelta dei fortunati vincitori di presentarsi in qualsiasi sportello di Intesa Sanpaolo e in quel caso sarà la Banca a preoccuparsi del ritiro del biglietto vincente e a inoltrarlo a Lotterie Nazionali Srl, rilasciando l’apposita ricevuta al possessore. Diverso, ma non troppo, il discorso per i vincitori mediante biglietto acquistato online: in tal caso, la richiesta di pagamento deve essere effettuata solamente dal titolare del conto gioco attraverso il quale è stato comprato il tagliando, presso una qualsiasi filiale di Intesa Sanpaolo o direttamente presso l’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali srl (indirizzo riportato sopra), che rilasceranno al giocatore apposita ricevuta di fronte alla presentazione dei seguenti documenti: stampa del promemoria di gioco (recuperabile dalla sezione “Movimenti e Giocate” del proprio profilo di conto gioco); documento d’identità e codice fiscale del titolare del conto gioco; codice Iban del conto, intestato al titolare del conto gioco, sul quale accreditare la vincita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità