Bimbo nasce spingendo via la spirale della mamma/ La foto del neonato che la stringe

- Paolo Vites

La foto del bambino vietnamese nato con in mano la spirale della madre: ecco come è andata

neonato spirale
Il neonato nato stringendo la spirale della madre, foto Facebook

Se una storia sembra troppo bella per essere vera, ci pensano subito i giornali a distruggerla. Aveva fatto il giro del mondo la foto di un neonato nato con la spirale intrauterina che la madre portava da due anni per non rimanere incinta in una manina. Sembrava la testimonianza di un bimbo che aveva voluto venire al mondo a tutti i costi nonostante il tentativo antinconcezionale e che l’aveva avuta vinta. Il caso è accaduto in Vietnam, all’ospedale di Hai Phong, dove una donna madre di due figli di 34 anni si era recata perché nonostante l’anticoncezionale inserito da due anni era rimasta incinta e doveva partorire. La foto scattata dai medici vietnamiti colpiti dal fatto che insieme al bambino era uscita anche la spirale stava facendo il giro del mondo, un segno della vita che vince su tutto.

LA SPIRALE INTRAUTERINA NON LO HA UCCISO

 I dispositivi intrauterini sono considerati metodi anticoncezionali sicuri ed efficaci al 99% ma evidentemente il piccolo guerriero nella pancia della mamma voleva assolutamente uscire fuori vivo, vedere il mondo, conoscere genitori e fratellini. Così il bambino è uscito fuori insieme al dispositivo contraccettivo. I medici presenti al parto sono rimasti allibiti, lo hanno fotografato loro stessi perché mai si sarebbe aspettati di vedere una cosa così e glielo hanno messo in mano come dire,  ho vinto io, non mi avete fermato, sono vivo. “La mamma aveva già due figli e da circa due anni portava la spirale”, hanno raccontato i medici dell’ospedale del Vietnam, “poi, però, si è accorta di essere incinta. La spiegazione più probabile è che il dispositivo si sia spostato dalla posizione originale e corretta, diventando così inefficace”. “Il dispositivo è uscito insieme al bambino e ho pensato fosse interessante scattare una foto mentre lo stringeva in mano”, le dichiarazioni di un medico ai giornali, “non avrei mai pensato potesse ricevere così tanta attenzione”. Le foto del bimbo hanno ottenuto in poche ore oltre 3.000 like e circa 8.000 tra commenti e condivisioni. Poi adesso la nuova notizia che smentisce solo parzialmente la gioia: la spirale è uscita fuori da sola ed è stata messa in mano al bambino da un medico. Non cambia la sostanza: la vita ha vinto la morte nel momento in cui la madre è rimasta incinta nonostante il sistema anticoncezionale che aveva inserito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA