Binotto sulla Mercedes/ “Das scartato dalla Ferrari, ma abbiamo dei dubbi su…”

- Matteo Fantozzi

Binotto sulla Mercedes, il team principal della Ferrari cerca di indagare sulle possibilità dell’introduzione del DAS usato dalla scuderia tedesca da non molto.

Binotto Formula 1
Coronavirus Formula 1, Mattia Binotto (Foto LaPresse)

Mattia Binotto ha parlato della Mercedes, spingendo anche su alcuni particolari legati alla Ferrari. Sky Sport ha riportato le parole del team principal del Cavallino Rampante: “La Ferrari in passato ha considerato un sistema come il DAS, ma abbiamo avuto dubbi sulla sua regolarità e su vantaggi effettivi portati da un sistema di questo genere“. Ma cos’è il DAS? Si tratta dello sterzo mobile recentemente tornato di moda grazie alla Mercedes. Sicuramente sarebbe un cambiamento importante per l’assetto di un auto che al momento sembra proiettata a cercare di fare un salto di qualità dopo anni non facilissimi. Sono infatti ben sei anni di fila che trionfa la Mercedes, con nei quattro precedenti successi della Red Bull di Sebastian Vettel. La Ferrari non vince un Mondiale dal 2007 quando vinse il finlandese Kimi Raikkonen.

Binotto sul futuro di Sebastian Vettel

Il Team Principal della Ferrari Mattia Binotto ha parlato a Sky, specificando: “Sebastian Vettel per noi è la prima scelta, dobbiamo capire cosa sia meglio per il nostro progetto. A breve prenderemo una decisione certo che con lui abbiamo un bel rapporto. Ci accomoderemo a cena e parleremo insieme di cosa sarà meglio per entrambi“. C’è dunque grande curiosità di capire se la Ferrari farà un salto importante, magari cambiando lo sterzo, con un pilota in grado di fare il salto di qualità. Vedremo quale sarà il futuro del Cavallino Rampante che fino a questo momento ha dimostrato comunque di voler cambiare passo dopo alcune stagioni molto complicate. E chissà che tutto possa evolversi proprio grazie all’utilizzo del Das.

© RIPRODUZIONE RISERVATA