Blanco, le molestie sul palco diventano un caso/ LDA: “E’ ridicola come cosa…”

- Serena Granato

LDA si racconta tra vita privata e successo dopo Amici 21, senza lesinare commenti sul caso delle molestie a Blanco: la diretta social

LDA, Amici 21
LDA, Amici 21

Amici 21, LDA mostra solidarietà verso Blanco

Per molti telespettatori può dirsi il vincitore mancato di Amici 21 e di fatto è l’allievo dei record del talent prodotto e condotto da Maria De Filippi (in primis per il disco d’oro e il disco di platino raggiunti in tempi biblici con un solo singolo, Quello che fa male, nella storia dello show) e ora LDA registra il tutto esaurito all’instore tour promozionale del primo album eponimo. In questi giorni, inoltre, raggiunge un importante traguardo: supera artisti affermati del calibro di Irama e Blanco nella Top album di FIMI con l’album LDA e, per festeggiare il successo raggiunto,  il figlio di Gigi D’Alessio in carne ed ossa concede – tra un’intervista e l’altra –una videodiretta su Facebook a Il fatto quotidiano. Per l’occasione, incalzato sul caso mediatico del momento, il 19enne non lesina dichiarazioni sul limes sottile tra un idolo e il fandom.

In questi giorni segnati dal video diventato virale in rete -per cui è esploso il caso di molestie che Blanco ha subito durante il Radio Italia Live tenutosi a Milano, occasione in cui una fan ha palpeggiato le parti intimi del trapper di Brividi- LDA si schiera nettamente dalla parte del collega, invitando i fan in generale al rispetto degli artisti: “E’ molto sbagliato, immagina se succedesse il contrario, io sono per la parità dei sessi. Il cantante sul palco si dà al 100%, ed è brutto che possa accadere ciò. Spero che non accada più, è anche ridicola come cosa, da parte di un ‘fan’. Blanco è un artista con la a maiuscola, è stato professionale a non fermare lo show e spero non succeda più a nessuno”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MondoTV24 (@mondotv24)

LDA svela il concept-album del disco di debutto e non solo: la diretta social

Tra una domanda e l’altra, in occasione della diretta live su Facebook, LDA ha risposto anche al quesito della sottoscritta -Serena Granato- per Il Sussidiario, “Il brano dell’album LDA che più ti rappresenta?”. “Tutte le canzoni dell’album mi rappresentano. Tutte le canzoni parlano di una storia d’amore, o meglio sono le sfumature della mia storia”, fa sapere il cantautore originario di Napoli. Incalzato sui quesiti dei fan, inoltre, Luca D’Alessio non ha nascosto di aver rinunciato al calcio per amore della musica: “Allora sono un appassionato di calcio, ci giocavo anche e  volevo fare il calciatore da piccolo, fino ai 14-15 anni ho giocato e poi ho smesso per la musica”.

 

 

 





© RIPRODUZIONE RISERVATA