Blue Bloods 11/ Anticipazioni episodio oggi, 15 maggio: Ray ha ucciso qualcuno?

- Hedda Hopper

Blue Bloods 11 si avvia verso il finale ma prima torna in onda questa sera. Ecco le anticipazioni episodio oggi, 15 maggio: Ray ha ucciso qualcuno?

bluebloods_01_facebook
Blue Bloods, i casi della serata (Facebook)

Blue Bloods 11, anticipazioni episodio oggi, 15 maggio

Il 5 giugno si avvicina a grandi passi così come il finale di Blue Bloods 11 che andrà in scena su Rai2 per la gioia dei fan proprio il mese prossimo. Fino ad allora l’appuntamento è fissato in coppia con FBI 3 al sabato sera e anche oggi, 15 maggio, con l’episodio dal titolo Redenzione in cui Erin si troverà alle prese con quello che possiamo definire un dilemma morale. A preoccuparla è il processo di un uomo che ha ucciso una bambina. L’uomo ha investito la piccola ma durante il processo che si sta avviando verso la condanna definitiva, ecco che si fermerà a salvare dei ragazzini che stavano per essere aggrediti da un uomo armato di coltello e fuori di testa. A questo punto quello che Erin ha in mano non è più un imputato da condannare ma un vero e proprio eroe e la bomba rischia di esploderle in mano.

Ray ha ucciso qualcuno?

Toccherà a lei adesso capire come gestire la questione capendo se è davvero il caso di infierire su di lui per il suo omicidio o alleggerire tutto per via del suo gesto eroico. In messo c’è l’agente Ray Flores, collega di Jamie ed Eddie, che dovrà scontrarsi con un importante senso di colpa quando qualcuno spara al suo partner proprio mentre erano sul luogo di una rapina e stavano cercando di controllare un sospettato. A quel punto l’agente è davvero in crisi e pronto a dare di matto tanto da minacciare l’uccisione del sospetto e lo confida a Jamie. Nel nuovo episodio di Blue Bloods 11 tutto prende una piega inaspettata quando da lì a poco l’uomo viene effettivamente ritrovato cadavere, ucciso con un colpo di pistola in testa. Dall’altro lato, invece, Frank è in dubbio perché non sa come impedire alla Detective Allison Mulaney (interpretata da Ali Stroker), costretta sulla sedia a rotelle, a continuare il suo lavoro sul campo proprio dopo aver subito un infortunio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA