Bobo Craxi, incidente stradale: come sta/ “Investito da poliziotta contromano”

- Silvana Palazzo

Bobo Craxi ricoverato in ospedale dopo incidente stradale: come sta? “Investito da poliziotta contromano”, racconta il politico sui social

bobo craxi
Bobo Craxi (Rainews24)

Bobo Craxi ricoverato in ospedale per un incidente stradale. Ad annunciarlo è lo stesso politico 55enne, figlio dell’ex premier e leader del Psi Bettino. Lo ha fatto sui social, in particolare su Twitter, svelando anche qualche particolare. «Non pubblicherò le foto. Ma voglio comunicare che sono stato investito in pieno centro da una poliziotta che guidava contro mano. Diciamo che succede. Saluti dal Santo Spirito», ha scritto Bobo Craxi. L’incidente è avvenuto stamattina a Roma. In molti hanno allora commentato il tweet chiedendo aggiornamenti sulle sue condizioni di salute. «L’umore è buono, i medici bravissimi. In genere accade di peggio. Ciò che si è rotto si ricostituirà. La mia fiducia nella pubblica sicurezza però è salda», ha risposto agli utenti che lo avevano sollecitato. In un commento successivo, Bobo Craxi ha spiegato le ragioni del suo intervento pubblico: «Non mi piacciono le comunicazioni private in pubblico. Però essere investito dalle forze dell’ordine mi sembrava un must…», ha ironizzato.

BOBO CRAXI IN OSPEDALE DOPO INCIDENTE STRADALE

A fornire qualche particolare in più in merito all’incidente stradale in cui è stato coinvolto Bobo Craxi oggi è il Corriere della Sera. Pare che sia accaduto alle 10.40 in piazzale Flaminio. Il politico si trovava in quel momento in sella ad una moto quando è entrato in collisione con un’auto. Il 55enne figlio dell’ex premier e leader del Psi Bettino Craxi è quindi caduto sull’asfalto riportando alcune contusioni, tra cui una forte alla testa, fortunatamente attutita dal casco. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e un’ambulanza dell’Ares 118 che ha trasportato Bobo Craxi all’ospedale Santo Spirito in codice giallo. Sui social ha parlato di qualcosa di «rotto», senza specificare cosa. Quel che più conta è che non abbia riportato gravi conseguenze, come ha appunto assicurato via social, dove non è mancata l’ironia su questa vicenda a causa del fatto che l’incidente è avvenuto perché una poliziotta guidava contromano.







© RIPRODUZIONE RISERVATA