Bohemian Rhapsody/ Streaming del biopic su Rai 1, omaggio a Freddy Mercury

- Matteo Fantozzi

Bohemian Rhapsody va in onda su Rai 1 oggi, 24 novembre 2021, a partire dalle ore 21,30. Rami Malek interpreta la leggenda Freddie Mercury frontman della band dei Queen.

Bohemian Rhapsody
Rami Malek nei panni di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody è di fatto “un biopic che si sforza di piacere proprio a tutti, ma che di fatto rimane privo di quella luccicanza che ha reso Freddy Mercury immortale”. Marzia Gandolfi di fatto boccia il film con due stellette sulle cinque messe a disposizione da MyMovies e aggiunge: “Le buone intenzioni e l’impegno rigoroso e lodevole dell’attore americano alla fine vanno a schiantarsi rovinosamente contro il mito e una protesi dentale che alla fine diventa ingombrante e che lo precede di una spanna ovunque vada. Non c’è rifiuto in cui di fatto Malek possa fuggire”. Stefano Giani su Il Giornale parla di Freddy Mercury in questo film come “star della nostalgia”. Dando addio ai luoghi comuni però non sembra di fatto rifiutare il film di cui ne premia diverse scelte anche se la storia lascia dei punti interrogativi. Bohemian Rhapsody va in onda su Rai 1, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming su RaiPlay.

Bohemian Rhapsody, il film su Rai 1

Quattro Oscar sono il biglietto da visita di Bohemian Rhapsody che è stato quasi senza troppe pretese, un grande successo mondiale di pubblico e critica, un biomovie, quindi un film tutto sommato molto devoto alla biografia dell’artista, che è piaciuto non solo per la musica ma per il modo nel quale è stato presentato al mondo Mercury dietro le quinte. La regia è di Bryan Singer, un regista di successo contemporaneo, che tutti ricorderete e avrete incontrato nelle sue visioni cinematografiche per pellicole come ‘I soliti sospetti (The Usual Suspects)’, film visionario e dal finale assolutamente inatteso, ‘Superman Returns’ o le prime due pellicole dedicate agli eroi Marvel Comics ‘X men’, recentemente al cinema con ‘X-Men – Giorni di un futuro passato (X-Men: Days of Future Past)’ e ‘X-Men – Apocalypse (X-Men: Apocalypse)’, ‘Bohemian Rhapsody’ è cronologicamente la sua ultima pellicola diretta. Il film va visto dall’inizio alla fine anche se non si è particolarmente innamorati della musica o dei Queen stessi.

Bohemian Rhapsody, film di Rai 1 sulla vita di uno dei più grandi musicisti del rock sinfonico

Bohemian Rhapsody va in onda su Rai 1 oggi, 24 novembre 2021, a partire dalle ore 21,30. Si tratta di un co-produzione britannica e americana tra le case GK Films, New Regency Pictures, Queen Films Ltd. e TriBeCa Productions, bio pic sulla vita e l’ascesa al successo di uno dei grandissimi musicisti del rock sinfonico e glam contemporaneo: Freddie Mercury e i suoi Queen, una band che ha cambiato il modo di vedere le cose nel rock e di proporre musica.

Nel ruolo iconico di Freddie Mercury un attore scoperto in questo lungometraggio, ora talento sul quale tutto lo shobiz della celluloide punta molto per il futuro, Rami Malek, americano di nascita ma egiziano d’origine, quindi, con un po’ di trucco, ideale per ruoli nei quali è richiesta una mimica e un allure orientale, non a caso il leader dei Queen è d’origine indiana. Rami Malek l’abbiamo amato anche in passato con ‘Notte al museo – Il segreto del faraone’, ‘Il sangue di Cristo’, recentemente invece ha raccolto ottime critiche con il thriller ‘Fino all’ultimo indizio’.

Bohemian Rhapsody, trama: la storia di Freddie Mercury

Ora soffermiamoci sulla trama di Bohemian Rhapsody. Farrokh Bulsara vive in Inghilterra, ha ventiquattro anni, è un giovane pieno di idee come tanti che frequenta l’Università, con buoni, tutto sommato profitti. La sua famiglia è Parsi, quindi originaria dell’India prima delle indipendenze di Pakistan e Bangladesh, e la sua propensione è quella di voler diventare una rockstar a tutti gli effetti, quindi, il primo passo, è di formare una band e cambiarsi il nome dandosi un monicker che lo identifichi. Si chiamerà da quel momento Freddie Mercury, la sua banda saranno i Queen e la loro musica cambierà il mondo del rock introducendo in un certo progressive elementi di sinfonica, di pazzia voluta, di qualcosa che il mondo non aveva mai visto e ascoltato.

Video, il trailer del film “Bohemian Rhapsody”



© RIPRODUZIONE RISERVATA