BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA/ Dati 3 giugno: +14 casi, +11 morti

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Emilia Romagna, i dati aggiornati sull’emergenza sanitaria al 3 giugno: calano morti (+11) e contagi (+14 casi)

bollettino coronavirus emilia romagna
Stefano Bonaccini (Tg Com 24)

Nuovo bollettino dalla Regione Emilia Romagna rispetto all’emergenza Coronavirus: in tutto sono 27.842 i casi complessivi di positività, 14 in più nelle ultime 24 ore. Quasi tutti i casi (13) sono relativi a persone asintomatiche. Si registrano 76 nuovi guariti per un totale di 20.856, numero che si avvicina a quello dei positivi. Calano anche i casi attivi, ovvero i malati effettivi che oggi sono 2.839 (-73 rispetto a ieri). In merito ai pazienti in isolamento domiciliare ovvero con sintomi lievi, sono 2.447, ovvero -57 rispetto alle 24 ore precedenti. Restano 50 le persone in terapia intensiva mentre diminuiscono quelli degli altri reparti Covid, scesi a 342 (-16). Tasto dolente del bollettino, quello relativo ai decessi: in tutto sono 11 i morti nelle 24 ore, cinque uomini e sei donne per un totale regionale di 4.147. In merito ai decessi, questi sono stati registrati nelle rispettive province: 2 in quella di Piacenza, 2 in quella di Parma e 7 in quella di Bologna (nessuno nell’Imolese). Nessun decesso nelle province di Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e da fuori regione. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA, I DATI DEL 2 GIUGNO 2020

Dopo le buone notizie arrivate ieri, appuntamento attorno alle ore 17.30 con il bollettino coronavirus dell’Emilia Romagna aggiornato a oggi, mercoledì 3 giugno 2020. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati +19 contagiati e +12 morti, che hanno portato il bilancio totale a 27.828 infettati e 4.136 vittime. 163 le nuove guarigioni (totale 20.780), mentre il numero dei malati effettivo è sceso sotto quota 3 mila (2.912, -156). Altre gradite notizie dagli ospedali: -4 ricoverati in terapia intensiva (50) e -25 ricoverati negli altri reparti Covid (358). 2.504 le persone in isolamento domiciliare.

Questo il bilancio dei casi positivi per Provincia: 4.493 a Piacenza (+4), 3.529 a Parma (+4), 4.952 a Reggio Emilia (+2 ), 3918 a Modena (+1), 4.640 a Bologna (+5); 995 a Ferrara (+ 1. Infine sono 394 le positività registrate a Imola (nessun caso in più), mentre in Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.907 (+2), con 2 nuovi casi a Rimini (2.156) e nessun nuovo caso a Ravenna (1.028 in totale), Forlì (943) e Cesena (780 in totale).

BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA: IL PUNTO DI BONACCINI

Intervenuto ai microfoni di Rai Radio 1, il governatore Stefano Bonaccini ha fatto il punto della situazione sull’emergenza coronavirus ed ha voluto mandare un messaggio a tutti i cittadini dell’Emilia Romagna: «È necessario mantenere i distanziamenti e utilizzare la mascherina laddove il distanziamento non sia garantito, dobbiamo continua ad avere prudenza perché si riapre con una quota di rischio sempre minore. Ma la quota di rischio c’è e non vorrei trovarmi a dover richiudere quello che abbiamo riaperto».

Stefano Bonaccini ha poi aggiunto: «Stiamo correndo quei rischi legati ad una situazione dove il virus non può dirsi sconfitto finchè non avremo il vaccino a disposizione per tutti. Però sono rischi molto più bassi rispetto a quelli che potevamo correre quando io per primo in questa regione ho messo le restrizioni più incisive rispetto al tutto il resto d’Italia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA