BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA/ Video: 795 casi in più, morti in calo (77)

- Emanuela Longo

Bollettino Emilia Romagna di oggi, 28 marzo 2020: diretta della conferenza stampa del commissario Sergio Venturi: 795 casi in più, morti in calo (77), gli aggiornamenti

Bollettino coronavirus Emilia Romagna
Sergio Venturi, commissario coronavirus Emilia Romagna (Facebook, 2020)
Pubblicità

Ci sono altri 795 casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Lo comunica il commissario regionale per l’emergenza, Sergio Venturi, nella consueta conferenza stampa in diretta su Facebook. «Per la prima volta cala di circa il numero dei decessi». Sono 77 quelli delle ultime 24 ore (di cui 44 uomini e 33 donne), contro la media di oltre 90 decessi dei giorni scorsi. Sono dunque passati da 1.267 a 1.344. Nello specifico, sono 12.383 i contagiati, con 5.358 persone in isolamento a casa, quindi 301 in più rispetto a ieri. C’è un aumento di poche unità di quelle ricoverate in terapia intensiva: sono 8 in più rispetto a ieri, 316 in totale. Nel frattempo continuano ad aumentare i guariti: sono a quota 1.075 (115 in più rispetto a ieri). «Abbiamo un calo relativo, progressivamente stiamo andando verso una situazione che piano piano migliora», commenta Venturi. Ma fissa anche il prossimo obiettivo, cioè «spostare l’attenzione fuori, partendo dalle case per anziani, le case protette e nelle comunità locali. Fare un’aggressione all’esterno al virus per preservare gli ospedali». Venturi ha annunciato anche che sono stati ordinati 100mila test sierologici, che diversamente dai tamponi stabiliscono anche se c’è stata o meno la malattia. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

BOLLETTINO EMILIA ROMAGNA: IL PUNTO DI VENTURI

Leggero calo delle vittime da Coronavirus nella Regione Emilia Romagna. E’ quanto emerso dall’ultimo bollettino reso noto nel corso della conferenza stampa che, come da tradizione, si è tenuta ieri e durante la quale sono stati riportati i dati accertati alle ore 12 di venerdì 27 marzo relativi all’andamento della pandemia. I dati fanno riferimento ai numeri relativi ai guariti, ai decessi ed ai nuovi contagi. I casi di positività al Coronavirus registrati nella Regione sono in tutto 11.588, ovvero 772 in più rispetto alla giornata precedente (quando erano stati 762). Di queste, 5.057 si trovano in isolamento domiciliare con sintomi lievi e che quindi non necessitano delle cure in ospedale o prive di sintomi. Si tratta di 377 unità in più rispetto alla giornata di giovedì. Piccolo aumento di 8 unità anche in riferimento alle persone ricoverate in terapia intensiva e che ammontano a 308. Tasto dolente, quello relativo alle vittime. In tutto i decessi da Coronavirus in Emilia Romagna sono 1267, ovvero +93 nell’ultima giornata, di cui 59 uomini e 34 donne, confermando quindi il consueto trend ormai noto. Il dottor Sergio Venturi, commissario nominato dal Governatore Stefano Bonaccini, ieri ha letto però anche i dati dei guariti pari a 960 (168 in più rispetto a giovedì).

Pubblicità

BOLLETTINO EMILIA ROMAGNA: AGGIORNAMENTO DATI

Nell’ultimo bollettino sull’emergenza Coronavirus che si sta vivendo in Emilia Romagna, il commissario regionale Sergio Venturi ha evidenziato come gran parte dei decessi siano in corso approfondimenti per verificare se fossero presenti patologie pregresse. Ad ogni modo i nuovi dati evidenziano 25 vittime in provincia di Piacenza, 13 in provincia di Parma, 16 in quella di Reggio Emilia. E poi altri 15 in provincia di Modena; 13 in quella di Bologna; 2 in quella di Ferrara, solo uno in quella di Ravenna, 2 in quella di Forlì-Cesena ed infine 5 nella provincia di Rimini. Tra i casi di positività al Covid19, la provincia in cui si è fatta la diagnosi con i numeri maggiori è quella di Piacenza con un totale di 2276 (+63 nelle ultime 24 ore), ma crescono anche quelli registrati a Reggio Emilia (1861, +163) e Bologna (1185, + 151). Importante il dato sui dispositivi di protezione individuale: secondo quanto riferisce il portale della Regione Emilia Romagna, nella serata di giovedì sono giunte dal Dipartimento nazionale protezione civile al magazzino della sanità di Reggio Emilia 237mila mascherine Montrasio, 114.320 mascherine ffp2 e 11640 tute.

L’ULTIMO BOLLETTINO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità