BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 1 OTTOBRE/ I dati: +2.548 casi ma è record di tamponi

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Italia 1 ottobre: gli ultimi dati delle ore 17:00 di oggi raccontano di 2.548 nuovi casi con 24 vittime, ma è record di tamponi processati.

speranza libro sul covid
Roberto Speranza, Ministro della Salute (LaPresse, 2020)

E’ stato diramato poco fa, come da prassi, il nuovo bollettino del coronavirus riguardante l’Italia. I numeri sono i più alti da maggio, ma è anche vero è che i tamponi processati sono stati da record. Partiamo quindi dagli infetti, che oggi sono stati ben 2.548 ma su 118.236 tamponi effettuati. In linea più o meno con i numeri degli scorsi giorni anche il dato riguardante le vittime, oggi 24 decessi in più. Boom anche per quanto riguarda i guariti/dimessi, oggi ben 1140. Per quanto riguarda invece la situazione negli ospedali, risulta significativo l’aumento dei ricoveri, visto che in terapia intensiva vi sono undici pazienti in più, mentre negli altri reparti il dato parla di un +50. Alla luce anche di questi dati, oggi il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato la richiesta al parlamento della proroga dello stato di emergenza (attuale scadenza 15 ottobre), fino al 31 gennaio 2021. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 1 OTTOBRE/ DATI MIN. SALUTE “SITUAZIONE NON ALLARMANTE”

Appuntamento alle ore 17.00 con il bollettino coronavirus Italia diffuso dal Ministero della Salute con i dati sull’emergenza sanitaria aggiornati ad oggi, giovedì 1 ottobre 2020Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati 1.851 casi positivi, 203 in più rispetto a martedì, su 105.564 tamponi processati (15.379 in più). Le regioni più colpite sono Campania (287), Lombardia (201), Piemonte (170) e Sicilia (170), mentre nessuna regione ha registrato contagi zero. In ribasso il numero di nuovi decessi, +19 rispetto ai +24 di martedì, per un totale di 35.894 vittime di Covid-19. Pressochè stabile il conto di persone dimesse, +1.198 per un totale di 227.704, mentre raddoppia il dato dei soggetti attualmente positivi, +633 (martedì +307). In aumento il numero di ricoverati in terapia intensiva (+9, totale 280), mentre diminuiscono i ricoverati negli altri reparti Covid (-1, totale 3.047).

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: LE ULTIME NOTIZIE

Oggi il premier Conte ha annunciato che il governo proporrà in Parlamento la proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2020 e il ministro Roberto Speranza ha sottolineato: «Penso che vedremo la luce nei primi mesi del 2021, perché avremo a disposizione nuovi strumenti per combattere la sfida al coronavirus. Nel corso del 2021 usciremo dalla fase più drammatica. Ci troviamo di fronte mesi di resistenza, dobbiamo resistere con tutti gli strumenti che abbiamo, che sono in primis i comportamenti corretti delle persone». Se il professor Giuseppe Ippolito lancia l’allarme per l’aumento dei ricoverati in terapia intensiva, il virologo Guido Silvestri chiede di mantenere la calma: «Oggi e’ finita la prima decade autunnale con situazione COVID-19 in Italia ancora tutto sommato sotto controllo, mentre arriva qualche segnale di rallentamento dalla Francia ed altri paesi europei (mentre in altre nazioni i casi continuano a crescere). Quindi situazione per il momento non allarmante, ma visto l’arrivo progressivo della cattiva stagione sara’ importante continuare con l’opera di mitigazione (3T e sicurezza RSA, soprattutto), mentre la popolazione puo’ aiutare con l’uso delle mascherine ove necessarie, distanziamento sociale, ed igiene personale», il suo commento in un post su Facebook.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: DATI 30 SETTEMBRE

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA