CORONAVIRUS ITALIA, BOLLETTINO 11 AGOSTO/ 6 morti, 412 casi con 71 migranti Sicilia

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Italia, i dati aggiornati a martedì 11 agosto 2020: +6 morti, 412 nuovi casi con 71 migranti (su 89 nuovi positivi) in Sicilia

roberto speranza
Il ministro della Salute, Roberto Speranza (LaPresse)

Nell’ultimo bollettino coronavirus espresso dal Ministero della Salute oggi 11 agosto 2020 si segnalano purtroppo lievi rialzi sul fronte vittime – +6, ieri erano stati solo 4 – mentre anche i nuovi contagi aumentano le cifre fino a +412 contagiati nelle ultime 24 ore a fronte di 40.642 tamponi processati da ieri fino ad oggi. Da inizio pandemia le persone colpite dal Covid-19 sono in tutto 251.237 (+412), di cui però attualmente positivi 13.561 (+193 malati rispetto a ieri) e guariti-dimessi che aumentano di 150 sul totale di 202.248. Le persone morte positive al Covid salgono invece al numero drammatico di 35.215 segnalati dal Ministero della Salute mentre sul fronte ospedali da segnalare l’aumento dei ricoverati nelle terapie intensive (+3 sui 49 posti occupati) e anche i ricoverati nei reparti Covid-19 aumentano di 22 unità sui 801 totali. La Sicilia con 89 nuovi contagi registra la “palma” della regione con maggior aumento rispetto alla giornata di ieri, seguita dai 68 della Lombardia (con 0 decessi però), dai 65 del Veneto, 23 per Lazio e Campania, 26 Piemonte: degli 89 nuovi positivi al coronavirus in Sicilia, segnala il bollettino del Ministero, ben 71 sono migranti sbarcati sulle coste regionali nelle scorse ore. Senza nuovi contagi invece le Regioni Molise, Valle d’Aosta, 1 caso solo a Bolzano, Basilicata e Umbria. (agg. di Niccolò Magnani)

IL BOLLETTINO DI IERI

+259 casi positivi registrati nella giornata di lunedì nel bollettino coronavirus Italia, contagi in netto calo rispetto ai giorni precedenti. In attesa dei dati aggiornati ad oggi, martedì 11 agosto 2020, c’è da mettere in risalto il ribasso di infettati sul territorio nostrano: -204 rispetto a domenica, per un bilancio totale di 250.825 casi positivi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Tre le regioni senza nuovi contagi (Friuli Venezia Giulia, Molise e Basilicata), mentre c’è da registrare un incremento importante per Emilia Romagna, Lazio e Sicilia. Purtroppo c’è da registrare un lieve aumento di morti: +4 vittime, conto totale di 35.209 decessi. Annotato un aumento di ricoverati in terapia intensiva (+1) e negli altri reparti Covid (+16), e anche di persone in isolamento domiciliare (+88). Buone notizie infine dal fronte dei guariti: +150, totale di 202.248 unità.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: LE ULTIME NOTIZIE

«I numeri inducono a un cauto ottimismo, ma ricordiamo che i decessi si contano 3-4 settimane dopo i contagi», ha precisato il virologo Fabrizio Pregliasco, come riporta La Stampa. Vietato abbassare la guardia e cantar vittoria troppo presto, soprattutto considerando i numerosi focolai registrati in tutto il Paese. Come evidenziato dal quotidiano torinese, negli ultimi due giorni sono stati annotati 54 casi positivi dal rientro dalle vacanze in Grecia, Malta, Spagna e Croazia. Importante focolaio registrato anche a Vercelli, ribattezzato il “focolaio del meregue”: involontario protagonista un imprenditore di Santo Domingo, che non avrebbe rispettato la quarantena dopo aver saputo di essere risultato positivo al Covid-19. I contagi di Vercelli sono schizzati dunque a quota 38, «quasi tutti frequentatori dei due locali da ballo dominicani della zona». Per quanto riguarda il vaccino della ReiThera (azienda biotecnologica di Castel Romano), sono state registrate 3 mila candidature di volontari pronti a sperimentare il vaccino senza alcun compenso.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: DATI 10 AGOSTO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA