BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 4 OTTOBRE/ Dati Ministero Salute: +2578 casi e 18 morti

- Silvana Palazzo

Bollettino coronavirus in Italia, i dati di oggi 4 ottobre 2020 diffusi dal Ministero della Salute: +2578 casi e 18 morti, altro record di contagiati in Campania e Puglia

bollettino coronavirus italia
Il ministro della Salute, Roberto Speranza (LaPresse)

Sono in calo rispetto a ieri i nuovi casi di coronavirus in Italia, ma a fronte di un numero inferiore di tamponi. Ne sono stati processati 92.714. Di questi, 2.578 sono risultati positivi al Covid. Invece i morti sono 18 e 697 i guariti-dimessi. Per quanto riguarda le terapie intensive, il bollettino segnala 6 pazienti in più, mentre per quanto riguarda i ricoveri, ci sono altri 82 pazienti. Di conseguenza, sono 325.329 i casi certificati di coronavirus dall’inizio dell’epidemia. In totale i deceduti sono 35.986, mentre 231.914 sono i dimessi-guariti nel complesso. A fronte di questi numeri, le persone attualmente positive al Covid sono 57.429, di cui 53.839 in isolamento domiciliare, 303 in terapia intensiva e 3.287 ricoverati. La regione più colpita oggi è la Campania, che registra 412 casi, 314 in Lombardia e 244 in Veneto. Secondo l’analisi di YouTrend, le regioni con il maggiore aumento percentuale rispetto a ieri sono Campania +2,96%, Umbria +2,76%, Sardegna +2,70%, Molise +2,27% e Puglia +1,87%. (agg. di Silvana Palazzo)

CORONAVIRUS ITALIA: OGGI NUOVO BOLLETTINO

C’è una situazione sicuramente da tenere sotto controllo”. Così Giovanni Rezza sull’emergenza coronavirus in Italia. L’ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute ha confermato che i casi continuano a crescere. Ieri infatti sono stati registrati 2.844 nuovi casi di contagio, con 118.932 tamponi effettuati. Si attende ora il nuovo bollettino con gli aggiornamenti sull’epidemia per capire se il trend continua o se invece c’è un segnale di inversione. Anche se la situazione resta migliore rispetto a quella dei Paesi vicini, sta suonando un piccolo segnale d’allarme secondo il direttore generale del ministero della Salute. Non a caso dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità (Iss), relativo alla settimana fino al 27 settembre, è emerso che in Italia ci sono 3.266 focolai attivi di coronavirus, di cui 909 nuovi. Intanto il Governo valuta se reintrodurre l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in tutta Italia. “È una delle ipotesi che stiamo valutando”, ha confermato il ministro Roberto Speranza.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: RECORD CONTAGI PUGLIA

In attesa del bollettino nazionale del Ministero della Salute sul coronavirus in Italia, arrivano i primi dati dalle singole regioni. In Toscana, ad esempio, sono 15.579 i casi di positività al Covid-19, quindi 188 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 3.962, quindi c’è un +4,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 125 (+2), di cui 26 in terapia intensiva (+2). Oggi però non si registrano per fortuna nuovi decessi. Picco di contagi in Puglia, dove è stato registrato un nuovo record. Su 3.486 tamponi processati, ne sono stati rilevati 151 positivi al coronavirus. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati oltre 424mila tamponi, 4.739 sono le persone guarite, 2.897 invece i casi attualmente positivi, di cui 244 ricoverati. Di questi lo 0,4% si trova in terapia intensiva. Il totale dei casi positivi al Covid in Puglia è di 8.234. Nel frattempo decine di negozi e attività commerciali sono state chiuse negli ultimi giorni nel Barese per casi di contagi tra i dipendenti.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 3 OTTOBRE 2020



© RIPRODUZIONE RISERVATA