LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 15 AGOSTO/ 30 morti, 947 casi, 74 ricoveri in meno

- Alessandro Nidi

Bollettino Coronavirus Lombardia, i dati aggiornati a lunedì 15 agosto 2022: 30 morti, 947 i nuovi casi, 74 ricoveri in meno rispetto alla giornata di domenica

ultime notizie
Controlli per il coronavirus (LaPresse)

Nelle ultime 24 ore in Lombardia il processo degli 8.245 tamponi-test rapidi ha prodotto un rialzo assai lieve dei contagi da coronavirus in tutta la regione: il bollettino di Ferragosto registra 947 nuovi casi tra i cittadini lombardi con un tasso di positività che scende fino all’11,5%. Sono purtroppo 30 le persone morte con positività al Covid-19, per un totale di 41.974 decessi da inizio pandemia: al momento sono in tutto 57.490 i lombardi ancora positivi al Sars-CoV-2.

Di questi, 56.554 sono ancora in isolamento domiciliare mentre 905 sono i cittadini della Lombardia ricoverati in area medica con sintomi Covid: sono ben 74 meno di ieri, mentre le terapie intensive occupate restano 31 (+1 rispetto al bollettino di ieri). Da ultimo, il livello di contagio giornaliero nelle province lombarde vede la seguente situazione: 278 casi a Milano, a Brescia 186, a Monza 63, a Varese 53, a Bergamo 109, a Como 41, a Pavia 51, a Mantova 26, a Cremona 48, a Lecco e Sondrio 17, 22 a Lodi. (agg. di Niccolò Magnani)

IL BOLLETTINO CORONAVIRUS IN LOMBARDIA IERI

È Ferragosto, ma il lavoro degli operatori sanitari prosegue incessante, anche e soprattutto nella lotta contro il Covid-19, come testimonia il bollettino Coronavirus Lombardia, quotidianamente rilasciato dalla Regione per fornire una fotografia aggiornata circa l’andamento della pandemia a livello regionale, con particolare riferimento ai nuovi casi di positività rilevati e alla pressione da loro esercitata sul tessuto nosocomiale. In attesa di conoscere i numeri odierni, diamo uno sguardo a quelli riferiti alle scorse 24 ore, quando in Lombardia sono stati rilevati 2.143 contagiati, a fronte di 17.579 tamponi processati, fra molecolari e antigenici, per un tasso di positività pari al 12,19%.

Purtroppo, il numero dei morti è stato pari a 20, con 2.708 soggetti guariti. Negli ospedali, i ricoverati con sintomi sono stati 914 (-65 rispetto a sabato), i degenti in terapia intensiva sono attualmente 32 (+1). Fra le province lombarde maggiormente colpite dal Coronavirus (sopra i 150 casi giornalieri, ndr), figurano Milano (538), Brescia (358), Bergamo (202), Monza e Brianza (159) e Pavia (151).

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: QUARTA DOSE, 75% SLOT VACCINALI LIBERO

Mentre restiamo in attesa di scoprire i dati relativi al bollettino Coronavirus Lombardia di oggi, lunedì 15 agosto 2022, riportiamo le dichiarazioni rilasciate dall’epidemiologo Carlo La Vecchia sulle colonne del quotidiano “La Repubblica” in riferimento al flop della quarta dose di vaccino anti-Covid sul territorio lombardo, dove, ad oggi, il 75% degli slot vaccinali risulta libero: “L’apertura della campagna vaccinale non è stata tempestiva – ha affermato –. A metà luglio molti si erano già ammalati o riammalati e in tanti hanno visto tra parenti e amici una minor aggressività del virus: un errore di percezione, però, per le persone fragili, che rischiano molto”.

Inoltre, “è dato per probabile un nuovo vaccino in autunno e questo può aver frenato. Ciò detto, la fase di Omicron ha causato 5mila vittime in Italia, di cui un migliaio in Lombardia da giugno a oggi: la quarta dose riduce di due terzi la mortalità e molti si sarebbero potuti salvare”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA