BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 6 LUGLIO/ +111 infetti, 3 morti e 61 guariti

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 6 luglio: 111 nuovi infetti scoperti nelle ultime 24 ore, mentre le nuove vittime sono state 3. Tutti i nuovi numeri aggiornati

bollettino coronavirus lombardia
Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia (Foto LaPresse)

E’ stato diramato il nuovo bollettino giornaliero della regione Lombardia circa l’epidemia di coronavirus. Per oggi, lunedì 6 luglio, i nuovi casi a livello regionale sono 111, ma 23 di questi sono risultati essere debolmente positivi, mentre 76 sono quelli scoperti a seguito di test sierologici. In totale nella giornata di ieri sono stati effettuati 5.855 nuovi tamponi, per un computo aggiornato da quando è scoppiata l’emergenza pari a quota 1 milione, 88 mila e 960. Per quanto riguarda invece i guariti/dimessi, questi sono aumentati di 61 unità, con il bilancio aggiornato a quota 68.335, di cui 66.052 guariti con l’aggiunta di 2.283 dimessi. In terapia intensiva troviamo al momento 36 pazienti, numero rimasto invariato rispetto alla precedente rilevazione. I ricoverati negli altri reparti sono invece 233, in crescita di più tre rispetto alla giornata di ieri, mentre il numero più triste, quello delle vittime, segna 3 decessi in più, per un totale di 16.700 morti dallo scorso 21 febbraio. La città di Cremona risulta essere al momento quella con più casi, 23, seguita a ruota da Mantova (22). 17 i casi di Bergamo mentre a Milano sono 12 di cui 9 in città. Segue Brescia a 10, con Como e Lecco a 5, mentre Monza e Varese sono ferme a 2, con Lodi, Pavia e Sondrio a quota zero. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, CONFERENZA STAMPA DIRETTA VIDEO/ DATI 6 LUGLIO

Qui di seguito l’approfondimento di Regione Lombardia sulla ripartenza delle università e sui finanziamenti che Regione Lombardia destina a progetti di ricerca per cure anti-coronavirus. Appuntamento a tra poco per il bollettino coronavirus di oggi.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: DATI 5 LUGLIO

Nuovo appuntamento con il bollettino sul coronavirus della regione Lombardia. Anche oggi spazio alla consueta conferenza stampa in diretta video attraverso cui verranno resi noti e analizzati tutti gli ultimi numeri sulla pandemia di covid relativamente alla zona lombarda. Nella giornata di ieri i dati sono tornati a decrescere, con un totale di 98 nuovi positivi in regione, di cui 43 scoperti a seguito di test sierologici e 20 invece dichiarati debolmente positivi. Sei invece le persone morte nelle ultime 24 ore, per un bilancio di vittime aggiornato dal 21 febbraio pari a 16.697. Nelle ultime ore sono state dimesse 73 persone (68.274 i guariti da inizio pandemia), di conseguenza nei reparti normali restano ricoverate 230 persone, con l’aggiunta di sole 36 nelle terapie intensive dei nosocomi regionali. La provincia più infetta continua ad essere quella di Bergamo con 33 persone attualmente positive, seguita da Mantova a quota 17, zona quest’ultima dove è stato scoperto un focolaio nelle ultime ore. Milano ha 16 positivi, mentre tutte le altre province fanno registrare numeri decisamente contenuti.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GALLERA: “SOFFOCATI DEI FOCOLAI”

L’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, attraverso una nota diffusa in queste ore, ha fatto sapere che: “I ‘protocolli Anticovid’, messi in atto dall’Ats Valpadana in collaborazione con medici di base, medici del lavoro e aziende, hanno permesso di soffocare sei focolai prima ancora che si propagassero: 1.500 tamponi eseguiti, 70 persone positive di cui 58 residenti sul territorio lombardo, 54 in Provincia di Mantova e 4 in Provincia di Cremona”. Gallera, nel comunicato, fa riferimento all’attività “della locale Agenzia per la Tutela della Salute che, a seguito di alcune segnalazioni, nelle ultime due settimane ha svolto una intensa attività di controllo, tracciamento, sorveglianza e prevenzione, in particolare nell’ambito di sei realtà produttive nel territorio di competenza”. Il focolaio nel mantovano si sarebbe sviluppato presso il salumificio Fratelli Montagnini di Viadana, dove sono stati scoperti cinque positivi al covid.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DEL 5 LUGLIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA