LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 11 FEBBRAIO/ +2.434 contagi, ricoveri in ribasso

- Alessandro Nidi

In attesa di conoscere i dati che compongono il nuovo bollettino Coronavirus Lombardia, tornano a fare paura le varianti Covid

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, Governatore Regione Lombardia (LaPresse, 2020)

Aumentano i decessi ma diminuiscono i ricoverati nel bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 11 febbraio 2021. Come reso noto dalla Regione, nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 2.434 nuovi casi positivi (132 debolmente positivi) su quasi 42 mila tamponi processati. La provincia più colpita è quella di Brescia con 795 infettati, seguono Milano (606) e Bergamo (197).

Torna a salire la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati, dal 5% di ieri al 5,8% di oggi, mentre sono 54 i nuovi decessi per Covid-19: totale di 27.652 vittime dall’inizio dell’epidemia. 1.981 i nuovi guariti, totale di oltre 481 mila persone, mentre arrivano delle buone notizie sul fronte ricoverati: -3 pazienti in terapia intensiva (369) e -14 pazienti negli altri reparti Covid (3.550). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

È tutto pronto per il nuovo bollettino coronavirus Lombardia, quello con i dati aggiornati ad oggi, giovedì 11 febbraio 2021. L’appuntamento è in programma intorno alle 17.30, quando la Regione procederà alla comunicazione dei numeri odierni in merito a contagi, guariti, situazione ospedaliera e vittime. Nell’attesa del nuovo bollettino, andiamo a rileggere tutti i dati di ieri, quando in Lombardia sono emersi 1.849 nuovi casi a fronte di 36.317 tamponi analizzati.

Il tasso di positività è calato dal 5,5% di martedì al 5% di mercoledì, mentre la situazione negli ospedali racconta di otto posti letto occupati in più in terapia intensiva, leggasi 371, con l’aggiunta di 11 pazienti invece in degenza normale (computo aggiornato pari a 3.564). Sono 2.238 i guariti/dimessi delle scorse 24 ore mentre a livello di città è Milano la zona con più casi, ben 451, seguita da Brescia, Varese, Monza e Brianza. Purtroppo ancora alto il numero delle vittime, ieri 39, per un totale da inizio pandemia pari a 27.598.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 11 FEBBRAIO, 128 CASI DI VARIANTI COVID IN REGIONE

In attesa di scoprire i dati che compongono il nuovo bollettino Coronavirus Lombardia, il “Giornale di Brescia” riporta una statistica interessante, che segnala come sul territorio regionale siano stati fin qui accertati 128 casi di contagio inerenti a varianti Covid. In particolare, 126 sono riconducibili alla mutazione britannica, uno a quella brasiliana, mentre il rimanente potrebbe/dovrebbe essere legato alla variante sudafricana, ma si attendono ancora conferme su questo. Marco Trivelli, direttore generale Welfare di Regione Lombardia, a tal proposito ha commentato: “Si tratta di un dato di grande attenzione, bisogna prendere atto che queste varianti si stanno diffondendo e che il loro indice di trasmissibilità è superiore al Covid che abbiamo finora conosciuto, per questo oggi abbiamo emanato una circolare con cui invitiamo le Ats ad adottare alcuni comportamenti nuovi, quelli indicati dal ministero nella sua circolare del 31 gennaio”. Trivelli ha anche comunicato l’intenzione della Regione di aumentare l’attività di testing con tampone antigenico nelle scuole.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 10 FEBBRAIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA