LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 11 SETTEMBRE/ +4 morti, +257 casi positivi

- Carmine Massimo Balsamo

Coronavirus, il bollettino della Lombardia di oggi, venerdì 11 settembre: le ultime notizie su morti, casi positivi e guariti.

bollettino coronavirus lombardia
Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia (Foto LaPresse)

Pochi istanti fa è stato reso noto il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, venerdì 11 settembre 2020. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 17.986 tamponi e sono stati registrati 257 nuovi casi positivi, di cui 33 debolmente positivi e 12 individuati a seguito di test sierologici. Nessun nuovo contagiato in provincia di Sondrio, mentre le province più colpite sono quelle di Milano (78), Brescia (41) e Monza e Brianza (31). Stabile l’aumento di pazienti guariti dal Covid-19, +114 rispetto a ieri per un totale di 77.318, mentre c’è finalmente da registrare un calo da ricoverati dopo i rialzi degli ultimi giorni: -3 pazienti in terapia intensiva (27) e -10 pazienti negli altri reparti Covid (246). Qui di seguito la slide diffusa da Regione Lombardia. (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Appuntamento attorno alle ore 17.00 con il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, venerdì 11 settembre 2020. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati 245 nuovi casi positivi, dato in netto aumento rispetto ai 218 nuovi contagiati registrati mercoledì. Di questi 245, 43 sono debolmente positivi e 14 sono stati individuati a seguito di test sierologici. Le province più colpite sono state quelle di Milano (91), Varese (26) e Monza e Brianza (22), mentre in nessuna provincia è stato registrato contagi zero. 17.391 i tamponi processati, quasi 4 mila in meno rispetto a mercoledì. Pressochè stabile il dato dei nuovi guariti, +116 per un totale di 77.204, mentre purtroppo bisogna annotare un nuovo decesso, che ha portato il conto a 16.892 vittime di Covid-19. Infine, l’aumento di ricoverati negli ospedali lombardi: +3 pazienti in terapia intensiva (30) e +4 pazienti negli altri reparti Covid (256).

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: LE ULTIME NOTIZIE

Intervenuto ai microfoni de La Verità, il presidente Attilio Fontana ha fatto il punto della situazione in vista della ripartenza di settembre: «Finché non sarà disponibile un vaccino, è chiaro che dovremo convivere con il virus. Purtroppo, proprio sul vaccino, le notizie degli ultimissimi giorni (ndr, la sospensione dei test AstraZeneca) non ci fanno ben sperare sui tempi. A maggior ragione ci vuole equilibrio, se non vogliamo far morire l’Italia né di Covid né di fame». La parola chiave è bilanciamento: «Appunto. Da un lato, dobbiamo accettare qualche ragionevole limitazione delle nostre libertà: mettere la mascherina, il distanziamento, eccetera. Dall’altro, non dobbiamo nemmeno alimentare angoscia. Io stesso, quando la Lombardia era in una situazione delicata, ho sempre ascoltato con attenzione le esigenze delle altre regioni sui tempi di riapertura, e mi sono anche adeguato per non creare danni economici al Paese».

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: DATI 10 SETTEMBRE

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA