BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 12 APRILE/ +62 morti, ricoverati in calo

- Davide Giancristofaro Alberti

Il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 12 aprile 2021, l’ultimo riferito alle misure di restrizione “rosse”: da oggi il ritorno in zona arancione

attiliofontana lombardia 2 lapresse1280 640x300
Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia (LaPresse)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 12 aprile 2021. Come reso noto dalla regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 997 nuovi casi positivi (72 debolmente positivi) su oltre 19 tamponi processati. La provincia più colpita è quella di Milano con 341 nuovi infettati, seguita dalle province di Brescia (153) e Bergamo (117).

La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati è al 5,2%, mentre purtroppo sono stati annotati altri 62 morti: il totale è salito a 31.815 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. Il conto dei guariti è salito a 663.408, +7.728 rispetto a ieri, mentre è stato rilevato un importante calo di ricoverati negli ospedali della Lombardia: -3 pazienti in terapia intensiva (811) e -133 pazienti negli altri reparti Covid (5.763). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 12 aprile 2021, oltre ad essere il primo della nuova settimana sarà anche l’ultimo con i dati riferiti alla zona rossa. Da oggi, infatti, la regione storicamente più colpita dal contagio di covid, torna dopo circa un mese in zona arancione, con tutta una serie di misure restrittive che verranno meno.

Un allentamento della “rigidità” grazie ai numeri migliorati delle ultime due settimane, così come comunicato anche ieri, quando i casi emersi sono stati 2.302 su 41.303 tamponi analizzati, per un tasso di positività pari al 5.6%. Bene anche il dato dei ricoveri, 814 in terapia intensiva (dieci in meno), e 5.896 in degenza ordinaria (-163). Resta invece ancora alto il numero dei morti, ieri 77, per un totale di 31.753, mentre, per quanto riguarda le province, c’è sempre Milano in vetta a quota 734, con Brescia a 367 e Bergamo a 244.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 12 APRILE: L’ANNUNCIO DI FONTANA

Intanto a partire da oggi verrà inaugurato un nuovo importante hub in Lombardia per quanto riguarda le vaccinazioni, così come annunciato ieri dal presidente Fontana: “Finiti gli ultimi preparativi, domani (oggi ndr) partono le vaccinazioni nell’Hub massivo della Fiera di Brescia – le parole sui social – che a pieno regime sarà uno degli hub più grandi d’Europa. Il centro – ha aggiunto il governatore – inizia con 2.500 somministrazioni giornaliere, che nell’arco del mese saranno incrementate con la potenzialità di raggiungere le 10.000 somministrazioni al giorno”. Fontana ha anche aggiornato i dati in merito alla campagna di vaccinazione: “Due milioni di somministrazioni, vicini alle 50.000 dosi giornaliere. Obiettivo estate sicura!. La regione sta nettamente accelerando. Affrontiamo i problemi, li risolviamo e corriamo veloci. Siamo in costante equilibrio tra i vaccini che riceviamo e le dosi che somministriamo. Dobbiamo riceverne molti di più!”. E a breve dovrebbero giungere in Italia altre milioni di dosi per una nuova definitiva accelerazione della campagna di vaccinazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA