LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 16 NOVEMBRE/ +2 morti e +159 casi positivi

- Niccolò Magnani

Bollettino coronavirus di Regione Lombardia, i dati di oggi 16 settembre 2020: contagi, ricoveri, vittime e trend epidemiologico.

lombardia baffi commissione d'inchiesta
La sede della Regione Lombardia (Foto LaPresse)

Pochi istanti fa è stato reso noto il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, mercoledì 16 settembre 2020. Da registrare un calo di casi positivi, nonostante l’alto numero di tamponi processati (17.831): 159 contagiati nelle ultime 24 ore, di cui 18 debolmente positivi e 9 individuati a seguito di test sierologici. Nessun nuovo infettato nella provincia di Sondrio, mentre la provincia più colpita resta quella di Milano con 60 casi (di cui 24 Milano città). Purtroppo bisogna annotare altri 2 decessi per Covid-19: bilancio totale di 16.905 vittime. Superata quota 78 mila guariti-dimessi: +152 rispetto a ieri. Da mettere in risalto il lieve aumento di ricoverati negli ospedali della Lombardia: +1 paziente in terapia intensiva (30) e +1 paziente negli altri reparti Covid (264). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: DATI 15 SETTEMBRE

Risalgono e molto i tamponi nella giornata di ieri per cui si può aspettare anche nel bollettino coronavirus di oggi offerto da Regione Lombardia un rialzo dei nuovi contagi, come già avvenuto in parte ieri con i 176 nuovi positivi individuati dai 19.399 tamponi (ma alcuni inusitati dei test possono arrivare anche 24 ore dopo). In attesa dei nuovi aggiornamenti in arrivo come sempre dai canali social di Palazzo Lombardia dalle ore 16.30 in poi, il bollettino di ieri racconta di un’emergenza ancora non conclusa ma anche di una relativa stabilità della situazione ospedaliera del Covid-19: da inizio pandemia sono in tutto 103.640 i casi ufficiali di coronavirus in Lombardia, di questi però attualmente positivi sono solo 8.799, 77.938 sono i guariti, 8.507 i casi in isolamento domiciliare e purtroppo anche 16.903 vittime positive al Covid (+2 nella giornata di ieri). Dei nuovi 176 positivi – di cui 35 sono debolmente positivi e 8 individuati dopo screening sierologico – si segnala come provincia maggiormente colpita ancora Milano (+90), segue Monza con 20, Brescia 16, Lecco e Pavia 7, Varese 6, Bergamo 4, Cremona e Lodi 3, Como 2, Sondrio 1.

CORONAVIRUS LOMBARDIA: LA SITUAZIONE DELLA SCUOLA

A completare il bollettino Covid troviamo poi i +223 guariti in 24 ore, le 29 terapie intensive occupate (+1) e 263 ricoverati complessivi nei reparti Covid-19 (+1): in attesa del nuovo bollettino coronavirus Lombardia oggi pomeriggio, è uscita nelle ultime ore una nuova nota della Regione riguardo l’inizio della scuola (ripartita anche in Lombardia lunedì scorso). In attuazione del DPCM 7 settembre 2020 Regione Lombardia ha fornito le aggiornate indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia: in base all’evoluzione del quadro epidemiologico e delle conoscenze scientifiche le stesse indicazioni andranno aggiornate. In particolare, spiega la Regione, «è stato previsto un percorso semplificato di identificazione dei casi di Covid-19, in modo da garantire una riduzione dei tempi di esecuzione e refertazione del tampone, sia per gli studenti che per il personale docente». La novità riguardano soprattutto ATS e ASST che dovranno consentire l’accesso «senza prenotazione e con autocertificazione della motivazione, eventualmente anche individuando percorsi dedicati alla scuola, per gli studenti e per il personale scolastico docente e non docente, che presentino sintomi a scuola o fuori dall’ambiente scolastico». Nel frattempo, è notizia di mercoledì mattina di come a Milano già 4 classi siano state poste in quarantena dopo i primi tamponi positivi di alunni e operatori scolastici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA