BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 17 GIUGNO/ 232 nuovi casi, +4 decessi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 17 giugno: appuntamento attorno alle ore 17:30 per l’ultimo report sull’andamento della curva epidemiologica

Fontana al centro vaccini
Attilio Fontana al centro vaccini di via Novara, Milano (LaPresse, 2021)

Tutti i principali indicatori sono in calo, buone notizie dal bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 17 giugno 2021. Come reso noto dalla Regione guidata da Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati annotati 232 nuovi contagiati su 37.653 tamponi effettuati. La provincia più colpita è quella di Milano con 94 casi, seguita da quelle di Bergamo (+25) e Brescia (+23).

Il bollettino coronavirus della Lombardia segnala 4 nuovi decessi (ieri +5), che portano il totale a 33.746 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati scende dallo 0,7% di ieri allo 0,6% di oggi, mentre continua a diminuire il numero di ricoverati negli ospedali lombardi: -2 pazienti in terapia intensiva (90) e -38 pazienti negli altri reparti Covid (496). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Ecco il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia, quello con tutti i dati aggiornati ad oggi, giovedì 17 giugno 2021. Come sempre vi rimandiamo l’appuntamento al tardo pomeriggio di oggi, fra le 17:00 e le 18:00 indicativamente, lasso di tempo in cui la regione comunicherà tutti i nuovi aggiornamenti su casi emersi, vittime e ricoverati. Il bollettino di ieri ha registrato un totale di 256 nuovi contagi su 34.998 tamponi processati fra antigenici e molecolari, per un tasso di positività che è stato pari al 0.7 per cento, in linea con il dato relativo alla media nazionale.

In Lombardia sono state registrate ieri altre 5 vittime da covid per un totale di decessi dal febbraio 2020 pari a 33.742. Nel frattempo, continua il calo dei ricoverati, e al momento vi sono negli ospedali regionali 92 pazienti in terapia intensiva (meno 8) e altri 534 in degenza normale, cifra che è decresciuta di 56 unità. Fra le province con più casi, infine, si segnala ancora una volta Milano a quota 75.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 17 GIUGNO: CODOGNO E’ COVID FREE

Notizie molto positive per la Lombardia, così come buone nuove giungono da Codogno, quella che è stata la prima cittadina in lockdown d’Italia causa covid: nella giornata di ieri il sindaco del comune del lodigiano, Francesco Passerini, ha annunciato che la cittadina è covid free per la prima volta dopo un anno e mezzo, non avendo registrato alcun caso di infezione. «Per la prima volta da quel terribile 20 febbraio – le parole del primo cittadino via Facebook – Codogno registra una percentuale pari a zero di contagiati positivi al Covid su cittadini residenti».

Non è la prima volta che si registrano zero nuovi contagi a Codogno, ma mai si era arrivati a zero casi in totale fra vecchi e nuovi: «Un traguardo importante – ha proseguito ancora Passerini – e un ulteriore passo avanti verso il ritorno alla normalità per la nostra comunità. La campagna vaccinale prosegue spedita. Siamo ormai arrivati ad una percentuale del 63,15 per cento. Un ottimo risultato che sta dando i suoi frutti. Avanti così!».

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 16 GIUGNO



© RIPRODUZIONE RISERVATA