CORONAVIRUS LOMBARDIA, BOLLETTINO 18 OTTOBRE/ 21 morti, 2975 casi, +14 terapie int.

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia di oggi, domenica 18 ottobre: con 30mila tamponi sono +2975 casi, 21 morti e 110 terapie intensive occupate in tutto il territorio

Fontana
Regione Lombardia, Governatore Attilio Fontana (LaPresse, 2020)

Peggiorano i numeri sulla Lombardia dopo l’ultimo bollettino Covid-19 diffuso dalla Regione: sfiorano i 3mila nuovi contagi, con purtroppo più di 20 morti e ricoveri superano quota mille. Mentre si attendono oggi nuove misure dal Dpcm in procinto di via libera questa sera, i nuovi casi di coronavirus segnalati sono esattamente 2.975 (in tutto 126.769 da inizio pandemia): di questi, 170 sono debolmente positivi, mentre l’aumento rispetto al giorno precedente riguarda in netto +2.664. Si segnalano poi altre 21 vittime (17.078 totali) e il totale di guariti che sale fino a 84.720, il tutto dopo gli ultimi 30.981 tamponi (nuovo record regionale); al momento in Lombardia vi sono 1.065 persone ricoverate positive al Covid, con +122 in sole 24 ore tra sabato e domenica. Per le terapie intensive invece il dato arriva a 110 con gli ultimi 14 segnalati tra ieri e oggi (di questi, 84 sono intubati): a livello di aumento contagi per province, resta Milano la più in sofferenza con +1463 casi in 24 ore, Varese con 354, Monza 353, Como 154, Pavia 132, Bergamo 89, Brescia 93, Lodi 62, Lecco 60, Mantova 24, Sondrio 23. (agg. di Niccolò Magnani)

IL BOLLETTINO DI IERI

Il bollettino coronavirus Lombardia resta sempre uno dei più attesi della giornata. Dallo scorso 21 febbraio, da quando è scoppiata la pandemia di coronaivurs, la regione a nord della nostra penisola continua ad essere quasi stabilmente quella con più casi, e anche ieri si è registrato un nuovo record. Il bollettino coronavirus Lombardia di sabato 16 ottobre ha infatti comunicato ben 2.664 nuovi infetti in 24 ore, con 29.053 tamponi (totali test processati da inizio emergenza pari a 2.471.303): Cresce la percentuale di positivi/tamponi, ieri al 9.1% circa, mentre i nuovi decessi che sono stati registrati sono stati 13, per un computo aggiornato a 17.057 vittime. In Lombardia troviamo al momento 943 persone ricoverate con sintomi, numero in crescita di ben 109 unità nelle ultime 24 ore. 96 invece quelle che si trovano in terapia intensiva, dato che invece è aumentato di 25 pazienti rispetto alla comunicazione di venerdì. Boom di persone in isolamento domiciliare, ben 20.586, a causa dei numerosi focolai venutisi a creare negli scorsi giorni.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, MILANO, MONZA E VARESE LE PROVINCE CON PIÙ CONTAGI

Il bollettino coronavirus Lombardia ha comunicato anche i dati relativi ai nuovi guariti/dimessi, che ieri sono stati 154 che sommati a quelli degli scorsi mesi fanno un totale di 85.112, di cui 1.780 dimessi e 83.332 guariti. Per quanto riguarda le città, ancora una volta è Milano quella dove si sono registrati più casi, leggasi 1.388 di cui 634 nella sola città e il resto nellì’hinterland. Numerosi contagi anche in provincia di Monza e Brianza (+286), con Varese che segue a +218, quindi Como, Pavia, Brescia, Bergamo, Lecco, Matonva, Lodi, Sondrio e per finire Cremona, la provincia che ha fatto registrare il minor incremento (+25). Per far fronte all’emergenza, tutti gli ospedali milanesi si stanno riconvertendo in centro covid, e ieri l’assessore al welfare, Giulio Gallera, ha fatto sapere che la Giunta ha approvato una conversione di altri 1.400 posti letto negli ospedali lombardi destinati a quei pazienti a bassa intensità, che hanno di fatto superato la fase più acuta della malattia. Massimo De Rosa, consigliere regionale del M5S chiede invece “di rendere operative – le parole riportate dal quotidiano IlGiorno – le 200 Unità Speciali di Continuità Assistenziale promesse dalla Regione”. Infine le parole di Pierfrancesco Majorino (Pd), che ha spiegato che la “Regione non ha ancora provveduto a irrobustire la rete di assistenza ai positivi e alle loro famiglie”. Di seguito il bollettino coronavirus Lombardia di ieri

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 17 OTTOBRE



© RIPRODUZIONE RISERVATA