BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA/ Dati 20 febbraio: oltre 28mila morti in un anno

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Lombardia, i dati sull’emergenza coronavirus aggiornati al 20 febbraio 2021: le ultime notizie su morti, contagiati e guariti

bollettino coronavirus lombardia
Letizia Moratti, vicepresidente della Lombardia e assessore al Welfare, con il presidente della regione, Attilio Fontana (LaPresse)

Sono giunti pochi minuti fa i dati che compongono il nuovo bollettino Coronavirus della Lombardia di oggi, sabato 20 febbraio 2021. Partiamo subito dai numeri relativi ai contagi rilevati in data odierna, che fanno fortunatamente registrare una lieve flessione rispetto alla giornata di ieri, quando i nuovi casi positivi annotati erano stati 3.724, mentre in data odierna si attestano a quota 3.019, facendo registrare un calo del 18,93% rispetto a ieri, a fronte però di “appena” 32.132 tamponi eseguiti (ieri erano stati ventimila in più, tra antigenici e molecolari).

Sono 37, invece, i nuovi decessi, che fanno schizzare il numero dei morti dall’avvento della pandemia di Covid-19 sul territorio regionale lombardo a quota 28.008. I guariti/dimessi di oggi sono 1.406 (per un totale di 495.393 dall’inizio dell’emergenza sanitaria), mentre il totale dei ricoverati è di 4.104 (-2 rispetto a venerdì), di cui 382 in terapia intensiva (+9). Il 35,46% dei contagi totali si registra nella provincia di Milano, che si conferma la più colpita dal virus. Alle sue spalle, troviamo le province di Varese (10,93%) e Brescia (10,90%). (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA DI IERI, 19 FEBBRAIO 2021

È tutto pronto per il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia: attorno alle ore 17.00 di oggi conosceremo i dati sull’emergenza sanitaria aggiornati al 20 febbraio 2021. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati annotati 3.724 nuovi casi positivi su quasi 52 mila tamponi processati tra antigenici e molecolari. 33 i nuovi decessi, mentre il conto dei guariti è salito di 1.875 unità. In rialzo la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati, ieri al 7,1%, mentre aumentano i ricoverati sia in terapia intensiva (+5) che negli altri reparti Covid (+17)

Questo l’incremento di casi positivi per provincia: 785 nuovi casi in provincia di Milano (di cui Milano città +325), 240 in provincia di Bergamo, 787 in provincia di Brescia, 295 in provincia di Como, 100 in provincia di Cremona, 108 in provincia di Lecco, 27 in provincia di Lodi, 140 in provincia di Mantova, 462 in provincia di Monza e Brianza, 166 in provincia di Pavia, 24 in provincia di Sondrio e 528 in provincia di Varese.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: LE ULTIME NOTIZIE

Ieri è stata confermata la zona gialla per la Lombardia ed è grande la soddisfazione in Regione. Il presidente Attilio Fontana si è congratulato con i cittadini per i comportamenti tenuti, chiedendo di non abbassare la guardia, mentre l’assessore al Welfare Letizia Moratti ha evidenziato che la zona gialla è importante per garantire la laboriosità del tessuto lombardo, riconoscendo così «l’impegno di tutti i cittadini nell’osservare scrupolosamente le regole anti contagio dettate dal Ministero della Salute, confermando che soltanto uniti potremo sconfiggere la pandemia». La vice di Fontana ha poi aggiunto in una nota: «Sono molto contenta del grande lavoro svolto dal commissario Guido Bertolaso che ha consentito l’avvio della campagna di vaccinazione con numeri al di sopra delle aspettative. Con questi risultati stiamo realizzando un autentico cambio di marcia per la nostra regione».

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: DATI 19 FEBBRAIO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA