BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 24 GIUGNO/ +155 casi, +4 decessi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 24 giugno: spazio al consueto appuntamento che fotografa l’evoluzione della curva epidemiologica in regione

Fontana e Moratti
Regione Lombardia, Attilio Fontana e Letizia Moratti (LaPresse, 2021)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 24 giugno 2021. Come reso noto dalla Regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 155 nuovi contagiati su quasi 33 mila tamponi effettuati. La provincia più colpita è quella di Milano con 55 nuovi casi, seguita da quelle di Brescia (+19) e Cremona-Varese (+12).

Il bollettino coronavirus della Lombardia odierno ha segnalato 4  nuovi decessi, totale salito a 33.765 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati è in lieve rialzo dallo 0,3% di ieri allo 0,4% di oggi. Infine, altre buone notizie dai ricoverati negli ospedali lombardi: -7 pazienti in terapia intensiva (65) e -29 pazienti negli altri reparti Covid (321). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Ecco il bollettino coronavirus della regione Lombardia di oggi, giovedì 24 giugno 2021, il consueto report giornaliero con tutti gli ultimi numeri sulla pandemia di covid, leggasi i nuovi contagi, il numero di vittime (il dato senza dubbio più drammatico), i ricoverati negli ospedali regionali e quindi il tasso di positività. Partiamo come sempre dall’analizzare il bollettino di ieri, in attesa del nuovo report, quando sono stati comunicati 131 nuovi contagi su 32.980 tamponi analizzati nelle scorse 48 ore.

Il tasso di positività, visto questi due dati, è stato pari allo 0.39%, mentre per quanto riguarda la situazione negli ospedali l’ultimo bollettino coronavirus ha comunicato 1 paziente in meno grave, quelli ricoverati in terapia intensiva (totale di 72), e altri 39 in meno in degenza normale (computo aggiornato a 350. Per quanto riguarda le provincie, invece, si segnala Milano con 50 nuovi contagi (di cui 25 in città), quindi Brescia a quota 12 e infine Varese con altri 12 nuovi contagi.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 24 GIUGNO: IL COMMENTO DI BERTOLASO

E a proposito di Lombardia sono significative le parole rilasciate ieri da Guido Bertolaso, consulente della regione per le vaccinazioni, che ha spiegato che AstraZeneca non serve più alla sua regione: “servono 300mila dosi per ultimare le seconde dosi agli over 60”, le parole in conferenza stampa riportate dall’Adnkronos, ma in generale “non ci serve più”. Qui “si sta vincendo la sfida” anche perché si è cercato di vaccinare subito i più fragili. Abbiamo tenuto duro – ha aggiunto – anche se eravamo sommersi dalle critiche perché volevamo vaccinare solo gli 80enni. Io rispondevo che facevano così perché noi siamo seri, vogliamo vaccinare quelli più a rischio”.

Quindi Bertolaso ha aggiunto: “Al momento abbiamo avuto notizie informali dalla struttura centrale di Roma che a luglio ci potrebbero essere riduzioni nella fornitura dei vaccini a mRna, cosa che creerebbe problemi alla Lombardia e a tutte le altre Regioni. Avrebbero più problemi soprattutto le regioni virtuose, che avevano già fissato le prenotazioni, e noi abbiamo prenotazioni fino al 4 agosto: viaggiamo su una media di 100mila prenotazioni al giorno fino al 4 agosto. Se dovessimo ricevere vaccini inferiori al numero previsto ci saranno problemi”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 23 GIUGNO



© RIPRODUZIONE RISERVATA