BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 24 LUGLIO/ 574 nuovi casi e nessun morto

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 24 luglio: i nuovi contagi si attestano di poco sotto quota 600, mentre non si registra alcun decesso

lombardia
Regione Lombardia, Letizia Moratti e Attilio Fontana (LaPresse)

Il quotidiano appuntamento con il bollettino Coronavirus Lombardia si rinnova anche quest’oggi, sabato 24 luglio 2021, con i dati appena diramati dal Governo nazionale che consentono di ricostruire un’istantanea fedele e dettagliata circa l’andamento della pandemia di Covid-19 sul territorio regionale e, soprattutto, di disporre di un aggiornamento puntuale circa i nuovi casi di positività riscontrati e la pressione esercitata dal virus sulla rete nosocomiale lombarda, in considerazione anche del pericolo variante Delta, sempre molto presente in tutto il nostro Paese.

Stando ai riscontri numerici diffusi pochi minuti fa, in Lombardia sono stati rinvenuti nelle ultime 24 ore 574 nuovi contagi (a fronte di 40.206 tamponi eseguiti, tra molecolari e antigenici), che hanno fatto schizzare il numero dei soggetti attualmente positivi a quota 8.137, con 7.958 persone in isolamento domiciliare. Nessun decesso nelle ultime 24 ore, con la situazione ospedaliera che regala un prezioso -1 alla voce ricoverati in terapia intensiva (26 pazienti in totale) e un pesante -16 per quanto riguarda i degenti negli altri reparti d’ospedale affetti da Covid-19, che in tutto sono ad oggi 153. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DI IERI

Ecco il bollettino Coronavirus della Lombardia con i dati di oggi, sabato 24 luglio 2021. Dopo aver avuto la conferma nella giornata di ieri che la regione governata da Attilio Fontana sarà ancora in fascia Bianca per tutta la prossima settimana, questa sera scopriremo gli ultimi aggiornamenti sulla pandemia di Covid, a cominciare dai contagi e dai ricoverati. Appuntamento fissato come sempre attorno alle ore 17:30, nel frattempo, rivediamo brevemente i dati di ieri, quando i contagi emersi sono stati 691 a fronte di 36.163 tamponi processati.

Un rapporto che ha dato come risultante un tasso di positività pari all’1.9%, in crescita ma al di sotto della media nazionale degli ultimi giorni. Grande attenzione resta sulla situazione ospedaliera, dove al momento vi sono 27 pazienti gravi ricoverati nelle terapia intensive (-1 rispetto a ieri), e altri 142 in degenza normale (in crescita invece di 7 unità), per un totale di 169 persone allettate in regione. Infine i dettagli dei casi provinciali, con Milano che come sempre e come è ovvio, ha registrato più contagi di tutti, leggasi 203 fra città e provincia, con altri 169 contagi a Varese, dato preoccupante, e quindi 53 in quel di Monza.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 24 LUGLIO: MORATTI SUI VACCINI

Il bollettino si fa più critico rispetto ad un paio di settimane fa, e anche per questo la regione Lombardia sta premendo il piede sull’acceleratore sulla campagna di vaccinazione, di modo da raggiungere l’immunità di gregge il prima possibile.

A riguardo nella giornata di ieri la vicepresidente Letizia Moratti, assessore al welfare, ha annunciato 100mila nuovi slot per chi volesse fare la prima dose di vaccino: “Chi non si è ancora vaccinato – le parole dell’ex ministra pubblicare sull’edizione online de il Giorno – da oggi (ieri ndr) sino all’1 agosto potrà usufruire di uno dei 100 mila nuovi slot per prime dosi che siamo riusciti a mettere a disposizione dei cittadini lombardi di tutte le eta’. Un ulteriore sforzo per agevolare la vaccinazione, unico mezzo per contrastare e vincere il virus e proteggere sia la propria salute, sia quella della comunità”. Le prenotazioni possono avvenire attraverso i consueti canali, quindi il sito ufficiale, il numero di telefono verde o il portalettere.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 23 LUGLIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA