BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 29 APRILE/ +2.304 contagi, +40 morti

- Davide Giancristofaro Alberti

Ecco come è evoluta la pandemia di covid in Lombardia, il bollettino coronavirus del ministero della salute aggiornato ad oggi, giovedì 29 aprile

attiliofontana lombardia 2 lapresse1280 640x300
Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia (LaPresse)

Pochi istanti fa è stato reso noto il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 29 aprile 2021. Come diramato dalla regione guidata da Attilio Fontana, sono stati rilevati 2.304 nuovi contagiati – di cui 120 debolmente positivi – su oltre 51 mila tamponi processati. Le province più colpite sono quelle di Milano (651 nuovi casi positivi), Varese (323) e Brescia (277).

Leggermente in rialzo la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati, dal 4,2% di ieri al 4,4% di oggi, mentre il conto dei decessi è salito a 32.829, con 40 morti nelle ultime 24 ore. Il bilancio dei guariti è salito di 2.461 unità, totale di oltre 717 mila persone, mentre continua a diminuire il numero di ricoverati: -18 pazienti in terapia intensiva (557) e -110 pazienti negli altri reparti Covid (3.597). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Attorno alle ore 17:00 di stasera verrà emesso il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia, quello aggiornato ad oggi, giovedì 29 aprile 2021. La regione governata da Fontana é tornata in zona gialla dopo circa due mesi di continue restrizioni fra zone rosse e arancioni, merito dei contagi che sono diminuiti con costanza nelle ultime settimane, così come evidenziato anche dal bollettino comunicato nella serata di ieri. I casi emersi nelle scorse 24 ore sono stati infatti 2.442 su 56.993 tamponi analizzati.

I morti registrati ieri erano invece 47 (48 ore fa erano stati 54), per un totale di 32.789 decessi da quando é scoppiata la pandemia di Covid, regione che ha registrato più vittime in assoluto. Il tasso di positività é pari al 4.2%, in linea con la media nazionale, mentre negli ospedali si sono liberati altri 7 posti letto in terapia intensiva (compito aggiornata 582), e 112 negli altri reparti (totale ricoverati 3.819). Infine, per quanto riguarda le province con più casi, Milano registra 504 nuovi contagi con Varese a quota 585 e 250 nuovi casi invece a Como.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 29 APRILE

Intanto prosegue spedita la campagna di vaccinazione in Lombardia, fra le regioni che meglio si stanno muovendo assieme al Lazio e al Veneto, e da ieri sono scattate le somministrazioni per una nuova fascia, o meglio, le prenotazioni per i 55-59 anni che siano in situazione di fragilità, quindi con alcune gravi patologie. A riguardo la vicepresidente della regione, nonché assessore al welfare, Letizia Moratti, ha commentato sulla sua pagina Twitter con le parole: “Superate anche ieri le 85mila inoculazioni e oggi si aprono da mezzogiorno le prenotazioni per la vaccinazione dei cittadini fragili della fascia d’età 55-59 con esenzione per patologia, appartenenti alla categoria 4 individuata dal Governo. Salviamo vite, vacciniamo”. La Lombardia, dopo qualche problema iniziale, ha iniziato a vaccinare in maniera massiccia al punto che il consigliere Guido Bertolaso, vista la macchina ben oliata, ha pensato di fare un passo indietro.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 28 APRILE



© RIPRODUZIONE RISERVATA