BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 29 LUGLIO/ +3 decessi, ricoveri ancora in rialzo

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 29 luglio: scopriamo insieme i nuovi casi emersi, i ricoveri e gli eventuali decessi in regione, tutti i dettagli

bollettino coronavirus lombardia
Letizia Moratti, vicepresidente Regione Lombardia (LaPresse)

Casi positivi in ribasso, ma aumentano decessi e ricoverati: questo un primo bilancio del bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 29 luglio 2021. Come reso noto dalla Regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 661 nuovi contagiati su 38.602 tamponi processati. La provincia più colpita è quella di Milano con 209 nuovi infettati.

Come dicevamo, il bollettino coronavirus della Lombardia odierno segnala 3 nuovi morti: bilancio salito a 33.822 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In leggero calo la percentuale di casi positivi sui tamponi effettuati: dall’1,8% di ieri all’1,7% di oggi. Infine, la situazione dei ricoverati negli ospedali lombardi: +1 paziente in terapia intensiva (30) e +12 pazienti negli altri reparti Covid (206). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il bollettino coronavirus della regione Lombardia di oggi, giovedì 29 luglio, è atteso come sempre dopo le ore 17:00. Quello di oggi sarà un report da tenere sotto stretta osservazione in quanto giungerà a 24 ore dalla classica cabina di regia che si terrà domani, venerdì, ultima del mese. Dal monitoraggio capiremo se la regione Lombardia resterà ancora nella fascia più bassa di rischio, quella bianca, e al momento non sembrano comunque esservi segnali preoccupanti in tal senso. L’ultimo bollettino, quello di mercoledì 28 luglio, ha evidenziato 720 nuovi contagi a fronte di 38.289 tamponi analizzati, come sempre sia molecolari quanto antigenici.

Negli ospedali, invece, troviamo al momento 29 pazienti ricoverati in terapia intensiva, quelli più gravi (dato che è rimasto fortunatamente stabile rispetto a 48 ore fa) con l’aggiunta di altri 194 ricoveri nei reparti di degenza normale dei nosocomi lombardi, (14 in più rispetto alla precedente comunicazione). La regione ha segnalato anche 1 morto per covid, mentre, a livello provinciale, Milano ha fatto registrare 230 nuovi contagi.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 29 LUGLIO: ISTITUITO SERVIZIO PSICO-PEDAGOGICO NELLE SCUOLE

E in attesa dell’avvio dell’anno scolastico 2021-2022, che in Lombardia scatterà il prossimo 13 settembre, fra circa un mese e mezzo, il consiglio regionale lombardo ha dato il via libera al progetto di legge che istituisce il Servizio Psico-pedagogico nelle scuole della regione: “La Lombardia è la prima regione in Italia – ha spiegato la prima firmataria del provvedimento, Gigliola Spelzini (Lega), come si legge sull’agenzia Ansa – a colmare una lacuna presente nel sistema scolastico del nostro Paese, dove non è infatti presente una normativa specifica”.

Un servizio che, come sottolinea Spelzini “Risulta ancora più necessario alla luce degli effetti scaturiti dall’emergenza pandemica. La didattica a distanza, il distanziamento e le misure di lockdown hanno generato numerosi problemi sotto il profilo emozionale e relazionale nel mondo della scuola”. Quindi un’altra esponente della Lega in consiglio regionale, Silvia Scurati, ha aggiunto e concluso: “La pandemia ha messo a dura prova anche l’azione delle agenzie educative, famiglie e scuola in primis e questa iniziativa è quindi emersa come urgente e indispensabile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA