BOLLETTINO CORONAVIRUS 1 AGOSTO/ Dati Ministero della Salute: +295 casi e 5 morti

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Ministero della Salute di oggi, sabato 1 agosto: +295 casi e 5 morti, le ultime notizie e gli aggiornamenti sull’epidemia

Ospedale Coronavirus lapresse 2020
(LaPresse)

Sono 295 i nuovi casi di coronavirus in Italia, 5 invece i morti e 255 i guariti registrati nelle ultime 24 ore. Questi i dati emersi dal bollettino nazionale diffuso dal Ministero della Salute. Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia Covid sale a 247.832, mentre quello delle vittime è di 35.146. Le persone guarite-dimesse sono in tutto 200.299. Ci sono però due persone in più in terapia intensiva, meno invece ricoverate in reparti Covid: sono 705, quindi undici in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare invece sono ad oggi 11.709, quindi 44 in più rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 12.457, quindi c’è stato un calo di 35 unità nelle ultime 24 ore. Ci sono poi delle note: la Regione Calabria comunica che i tre nuovi positivi sono stati intercettati dallo screening condotto su 79 migranti a Crotone. Invece l’Emilia Romagna rettifica il numero dei tamponi effettuati comunicato ieri: il numero corretto è 655.330 e non 662.830. (agg. di Silvana Palazzo)

OGGI NUOVO BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE

L’ultimo bollettino del Ministero della Salute riguardante l’epidemia di coronavirus in Italia ha mostrato una tendenza alla stabilità. Nella giornata di ieri i nuovi casi scoperti sono stati 379, contro i 386 della giornata precedente. Pesa in particolare l’enorme focolaio trovato in un centro di accoglienza del Veneto, e di fatti la regione a nord est dello stivale è divenuta la più infetta, con 117 nuovi casi, davanti alla Lombardia a quota 77. E’ la Valle d’Aosta l’unica regione senza nuovi contagi, per un totale di infetti da inizio pandemia salito a quota 247.537. Sono invece aumentate le vittime, nove venerdì sera contro le tre di giovedì, di cui 4 in Lombardia, e le altre cinque equamente distribuite fra Veneto, Piemonte, Liguria, Campania e Puglia (totale vittime dal 21 febbraio, 35.141). Brusco calo per quanto riguarda i guariti, ieri solo 178 contro i 765 di giovedì sera, per un computo aggiornato di 199.974 persone. Infine, in merito alle persone al momento positive, sono 12.422, 192 in più rispetto alla precedente comunicazione.

BOLLETTINO CORONAVIRUS, REZZA: “SISTEMA SANITARIO REGGE”

Gianni Rezza, capo dipartimento Prevenzione del Ministero della Salute, ha commentato gli ultimi dati spiegando: “Il numero di casi di Covid-19 nel nostro Paese è in lieve aumento – le parole riportate da Fanpage in data 31 luglio – anche se resta comunque contenuto, con un R con zero di poco al di sotto dell’unità”. Rezza ha parlato dei molteplici focolai scoppiati, sottolineando comunque come il nostro sistema sanitario stia reggendo bene: “in molte regioni abbiamo diversi focolai soprattutto a partenza da casi importati: ciò è abbastanza atteso dal momento che l’epidemia sta galoppando in diversi Paesi del mondo e siamo circondati da Paesi in cui il numero di casi in questo momento sta aumentando. Per fortuna al momento il nostro sistema sembra reggere bene e focolai vengono immediatamente identificato e contenuti. Tutto ciò comporta comunque la necessità di continuare a tenere dei comportamenti prudenti in modo tale da mantenere il distanziamento fisico, utilizza le mascherine in luoghi pubblici soprattutto al chiuso e lavarsi frequentemente le mani”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO DELLA SALUTE 31 LUGLIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA