BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 14 MAGGIO/ Dati Min. Salute: 7.567 nuovi casi

- Davide Giancristofaro Alberti

Scopriamo insieme il bollettino coronavirus del ministero della salute aggiornato ad oggi, venerdì 14 maggio 2021: morti, contagi e situazione ospedaliera

coronavirus covid italia 16 lapresse1280 640x300
Reparto Covid (LaPresse)

Il bollettino Coronavirus Italia di oggi, venerdì 14 maggio 2021, è stato diramato negli scorsi minuti dal Ministero della Salute, che ha aggiornato i dati relativi alla situazione epidemiologica nel nostro Paese connessa alla pandemia di Coronavirus, illustrando il nuovo quadro relativo al numero dei contagi, dei decessi giornalieri e della pressione sugli ospedali. Scendono ancora i nuovi casi Covid rilevati nelle ultime 24 ore: ieri erano stati 8.085, oggi sono 7.567, su un totale di 298.186 tamponi eseguiti, tra molecolari e antigenici.

Il tasso di positività, di conseguenza, viene ancora ritoccato verso il basso e passa dal 2,8% al 2,5% (-0,3% rispetto a giovedì, ndr), con 13.782 nuovi guariti e un calo nell’occupazione dei posti letto in terapia intensiva (-33) e negli altri reparti ospedalieri (-558). Ancora triste, invece, il dato relativo ai morti Covid, che quest’oggi è arrivato a quota 182 (ieri erano stati 201). Infine, prosegue a pieno ritmo la campagna vaccinale lungo lo Stivale, con 25.948.925 dosi di vaccino anti-Covid somministrate fino a questo momento. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE DI IERI, 13 MAGGIO

E’ atteso in serata il bollettino coronavirus del ministero della salute aggiornato ad oggi, venerdì 14 maggio 2021. Fra poche ore scopriremo quindi l’evoluzione dei contagi regione per regione, e analizzeremo i dati emersi, a cominciare da nuovi contagi, i morti e situazione ospedaliera. Nell’attesa possiamo rileggere il bollettino comunicato ieri, che ha confermato il calo dei contagi ormai da un mese a questa parte. Ieri sono stati scoperti infatti 8.085 nuovi casi a fronte di 287.026 tamponi analizzati. Il dato dei morti si conferma anch’esso in calo, ieri altri 201, mentre è risalito leggermente il tasso di positività, anche se di pochissimo, passando dal 2.6% di martedì al 2.8 delle scorse 24 ore. In merito alla situazione ospedaliera si segnalano 1.893 pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali italiani, leggasi 99 in meno rispetto a ieri. Nei reparti di degenza normale, invece, il calo è stato come più significativo, ed al momento vi sono 13.608 pazienti ricoverati (ben 672 in meno). Infine il solito sguardo alle regioni con più casi e ancora una volta è stata la Lombardia quella a segnalare più contagi con 1.396 casi emersi in 24 ore (qui il bollettino completo)

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 14 MAGGIO: FONTANA SU DOSI EXTRA ASTRAZENECA

Intanto le regioni continuano a discutere della possibilità di ridistribuire le dosi avanzate di AstraZeneca, i farmaci in “giacenza” perchè rifiutati dalle persone spaventate dalle notizie circolanti nelle ultime settimane. Zone come la Sicilia o la provincia autonoma di Trento hanno migliaia di sieri in attesa e di conseguenza vi sono altri che chiedono di poter averle per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale. Fra queste anche la Lombardia, con il governatore Attilio Fontana, intervenendo ieri presso i microfoni di Radio 24, che ha spiegato: “Il commissario Figliuolo ci ha detto che stanno facendo le valutazioni del caso. Noi lombardi abbiamo il grande merito che li utilizziamo tutti senza alcun problema, stiamo utilizzando anche AstraZeneca. Anche io mi sono vaccinato con AstraZeneca ed è stata un’ottima scelta”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 13 MAGGIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA