BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 26 MAGGIO/ Ministero Salute: 121 morti, 3937 nuovi casi

- Davide Giancristofaro Alberti

Il bollettino coronavirus del Ministero della Salute: dati Italia oggi 26 maggio 2021. 121 morti, 3.937 nuovi casi, calo di 439 ricoveri rispetto a ieri

coronavirus covid italia 15 lapresse1280 640x300
Reparto Covid (LaPresse)

Sono 121 le vittime di coronavirus nelle ultime 24 ore evidenziate dal Ministero della Salute nel suo ultimo bollettino: la curva epidemiologica continua la sua discesa, resta ancora comunque preoccupante il numero delle vittime specie visto nell’ottica generale delle 125.622 persone morte dall’inizio della pandemia. Gli altri dati sono tutti in netto miglioramento, a cominciare dai nuovi contagi registrati che restano 3.937 in 24 ore: 11.930 i guariti-dimessi, 1,5% il tasso di positività nazionale (+0,2%) a fronte dei 260.962 tamponi-test rapidi processati tra martedì e mercoledì.

Molto bene il fronte ospedaliero con i numeri in discesa tanto nelle rianimazioni quanto nei reparti Covid: sono 260.029 gli italiani ancora positivi al coronavirus, di questi 250.633 sono in isolamento domiciliare senza particolari sintomi, 1.278 le terapie intensive occupate (-45 in un giorno), 8.118 i ricoverati con sintomi, calo di 439 unità rispetto a ieri. Le Regioni che registrano un aumento significativo di nuovi contagi restano la Lombardia con 666 casi (su 42mila tamponi), Campania 483 (su 18mila tamponi), Piemonte 350 (19.550 test), Lazio 318 (26mila tamponi). (agg. di Niccolò Magnani)

IL BOLLETTINO DI IERI

Anche oggi scopriremo il nuovo bollettino coronavirus del ministero della salute, l’ultimo report ufficiale sulla pandemia di covid in Italia con tutti i dati aggiornati ad oggi, mercoledì 26 maggio 2021. Dopo le ore 17:00, fra circa tre ore, faremo quindi il punto fra nuovi contagi, vittime e situazione ospedaliera, e quasi certamente i numeri saranno in linea con i dati delle ultime settimane, decisamente positivi. Prima di scoprire tutti gli ultimi aggiornamenti rivediamo brevemente il bollettino comunicato ieri, quando i nuovi casi emersi sono stati 3.224 su 252.646 tamponi processati fra antigenici e molecolari, il che significa che il tasso di positività è stato pari all’1,3%, in calo di ben un punto percentuale rispetto a lunedì.

Ancora una volta si mantiene su numeri tutto sommati bassi il dato relativo alle vittime di covid, ieri 166 per un totale di decessi dal 20 febbraio 2020 pari a 125.501. Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, si registrano anche in questo caso numeri in calo, con 1.323 ricoverati in gravi in totale (calo di terapie intensive pari a 59 unità), e altri 8.557 invece nei reparti di degenza normale (-323). Infine, in merito alla situazione delle regioni, la Lombardia ha segnalato 505 nuovi contagi (qui il report completo).

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 26 MAGGIO: IL COMMENTO DI GARAVAGLIA

Intanto nella giornata di ieri è uscito allo scoperto il ministro del turismo, Massimo Garavaglia, che presente a Perugia per un incontro con la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, l’assessore Paola Agabiti e gli operatori del settore turistico, ha parlato della stagione estiva ormai imminente con grande entusiasmo: “Si guarda con serenità al futuro – le parole dell’esponente del governo Draghi in quota alla Lega – e questa è la cosa più bella e importante. Quest’anno si riparte alla grande”. Quindi Garavaglia ha aggiunto e concluso: “L’impegno del Governo è sempre quello di stare al fianco delle nostre bellissime regioni. Come sa benissimo il governatore Tesei, il governo c’è, il ministero del Turismo c’è, ma qua fortunatamente i fondamentali sono ottimi”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 25 MAGGIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA