BOLLETTINO CORONAVIRUS PIEMONTE/ Dati 22 maggio: 87 nuovi casi positivi e 15 decessi

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino Coronavirus Piemonte, i dati aggiornati al 22 maggio 2020: calano i pazienti ricoverati. Le ultime notizie: 87 nuovi casi di contagi e 15 decessi nelle scorse 24 ore

bollettino coronavirus piemonte
Alberto Cirio, Governatore Regione Piemonte (LaPresse, 2020)
Pubblicità

È stato da poco pubblicato il nuovo bollettino dell’emergenza Coronavirus per quanto concerne il Piemonte e, come sta accadendo da qualche giorno, fortunatamente i dati relativi alla Regione governata da Alberto Cirio continuano a migliorare mentre la pressione sulle strutture sanitarie e i reparti di Terapia Intensiva si allenta. Nelle ultime 24 ore infatti si segnalano 87 nuovi casi di positività che fanno salire il totale dei contagi dall’inizio dell’emergenza a 30.007, la maggior parte delle quali nella provincia di Torino ovviamente, seguita poi da quella di Alessandria. Purtroppo l’odierno bollettino indica pure ci sono stati anche 15 nuovi decessi di persone positive al test del Covid-19 (uno solo nelle ultime 24 ore, ma si tratta di un aggiornamento cumulativo e che comprende anche casi dei giorni scorsi) e che fa salire il numero totale dei morti a 3757; infine atteso anche il dato relativo ai ricoverati in Terapia Intensiva che sono 79 (-4 rispetto a ieri), mentre gli altri ricoverati sono 1414 (-65 rispetto a ieri), laddove invece sono 6959 le persone in isolamento domiciliare. (agg. di R. G. Flore)

IN ATTESA DEI DATI DI OGGI, 22 MAGGIO

In calo i pazienti ricoverati, stabili i nuovi contagi: questo il responso del bollettino coronavirus del Piemonte di ieri, alle ore 18.00 conosceremo i dati aggiornati ad oggi, venerdì 22 maggio 2020. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati +24 morti e +105 casi positivi, che hanno portato il bilancio totale a 3.742 vittime e 29.990 contagiati. Altre ottime notizie dagli ospedali: -13 ricoverati in terapia intensiva (83) e -34 ricoverati negli altri reparti Covid (1.479). Le persone in isolamento domiciliare sono 7.148. Per quanto riguarda i pazienti guariti, ieri è stato registrato un +660.

Pubblicità

Questo il bilancio dei casi positivi per Provincia: 3829 in provincia di Alessandria, 1761 in provincia di Asti, 1028 in provincia di Biella, 2715 in provincia di Cuneo, 2645 in provincia di Novara, 15294 in provincia di Torino, 1263 in provincia di Vercelli, 1101 nel Verbano-Cusio-Ossola, 258 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 96 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

BOLLETTINO CORONAVIRUS PIEMONTE: INDICATORI SONO POSITIVI

Intervenuto in conferenza stampa, il governatore Alberto Cirio ha presentato gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza sanitaria in Piemonte: «La pagella della scorsa settimana era rischio basso, adesso gli indicatori sono tutti nel verso corretto: il monitoraggio regionale non ha segnalato alcuna criticità. Il Piemonte continua ad essere bianco». Il governatore ha poi invocato una risposta dello Stato per quanto riguarda la riapertura degli asili.

Pubblicità

Claudio Palomba, prefetto di Torino, ha poi fatto il punto della situazione sulla gestione della Fase 2: «Vogliamo vivere questa fase dell’emergenza coronavirus con grande equilibrio. Anche in questo weekend, che coincide con la riapertura di ristoranti e bar. Come istituzioni, vogliamo fare sì che non si corrano rischi sia per gli esercenti, sia per la comunità: proprio per questo motivo abbiamo pensato ad un processo di accompagnamento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità