Bollettino vaccini covid oggi 25 ottobre/ 82.1% immunizzati, 44.3 mln di italiani

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino vaccini covid oggi 25 ottobre 2021: ecco tutti gli ultimi dati sulla campagna di vaccinazione in Italia, i numeri ufficiali

famiglie vaccinati bambini
(LaPresse)

E’ giunto il momento di andare a vedere il nuovo bollettino vaccini covid, quello aggiornato ad oggi, 25 ottobre 2021, e che come sempre fotografa la situazione della campagna vaccinale in Italia. Il nuovo aggiornamento è giunto puntuale come ogni mattina poco dopo le ore 6:00 odierne, quando il ministero della salute e l’istituto superiore di sanità hanno certificato tutti i nuovi dati, a cominciare da quello più importante, leggasi il numero di persone immunizzate, coloro cioè che hanno già completato il ciclo vaccinale.

Ad oggi siamo giunti a quota 44.3 milioni, il che significa che ben l’82.1 per cento dell’intera popolazione over 12 d’Italia vaccinabile è coperta dal covid. Per quanto riguarda invece il numero di terze dosi inoculate, i cosiddetti richiami, ad oggi siamo giunti a quota 819.427, pari al 27.4 per cento della platea di vaccinabili, mentre per le dosi addizionali il dato segna 210.960. Infine a livello di dosi totali somministrate, siamo allo straordinario numero di 88.7 milioni di inoculazioni in poco meno di 10 mesi (la campagna è iniziata il 27 dicembre di un anno fa), circa 100mila in più rispetto al bollettino di ieri.

BOLLETTINO VACCINI COVID OGGI 25 OTTOBRE: IL CASO GIGI RIVA

E a proposito di vaccini anti covid, va segnalato un triste episodio con protagonista, suo malgrado, il grande ex calciatore Gigi Riva. L’ex attaccante del Cagliari, e non solo, è sceso in campo in prima persona in favore del vaccino, sponsorizzando quella che ad oggi è l’unica vera arma per contrastare la pandemia. “Mi assumo tutte le responsabilità di essere il testimonial d’eccezione per la vaccinazione, se serve a incoraggiare le persone indecise allora per me è un dovere”.

“Sembra che piano piano – ha proseguito il campione rossoblu – stiamo tornando alla normalità e questo lo dobbiamo soprattutto ai vaccini: i numeri parlano da soli“, ha spiegato Gigi Riva dopo che gli è stata somministrata la terza dose presso l’ospedale Binaghi di Cagliari, così come si legge su Cagliaripad. L’ex giocatore è stato accolto da numerosi apprezzamenti ma non sono mancati gli insulti, che comunque non hanno scalfito più di tanto lo stesso Riva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA