Bollettino vaccini Covid oggi 3 marzo/ Virologa Ilaria Capua: “Vicini al miracolo”

- Alessandro Nidi

I nuovi dati relativi al bollettino vaccini Covid segnalano un incremento dei vaccinati sotto tutti i punti di vista

coronavirus covid vaccino 6 lapresse1280 640x300
I laboratori di ReiThera dove si sta sviluppando il vaccino italiano (LaPresse)

Si rinnova l’appuntamento con il nuovo bollettino vaccini Covid di oggi, mercoledì 3 marzo 2021. Stando ai numeri ufficiali forniti dal Governo e aggiornati alle 3.16 della giornata odierna, nello Stivale sono 4.577.257 le dosi somministrate fino a questo momento, mentre le persone immunizzate, ovvero coloro che hanno già ricevuto il richiamo, sono al momento poco più di 1,4 milioni (1.452.158). 2.824.764 milioni le donne vaccinate, mentre gli uomini sono 1.752.493, mentre sono 2.376.306 gli operatori sanitari e sociosanitari che hanno già ricevuto il vaccino, con l’aggiunta di 767.842 unità di personale non sanitario.

Nelle strutture per anziani sono state fino ad oggi vaccinate 409.507 persone, mentre gli over 80 hanno ormai raggiunto la quota di 730.165. Più di 215mila, invece, le unità di personale scolastico vaccinate, con l’aggiunta di altre 65mila appartenenti alle forze armate. Continua a muoversi alla svelta la Valle d’Aosta, con l’88,3% di dosi somministrate, seguita dalla provincia autonoma di Bolzano e dalla Campania.

BOLLETTINO VACCINI COVID, CAPUA: “SIAMO ALLA SVOLTA”

Appresi i nuovi dati del bollettino vaccini Covid, la virologa Ilaria Capua, intervenuta a “Di Martedì”, ha dichiarato euforica: “Siamo alla svolta, è il miracolo del vaccino. È arrivata la variante inglese e sta succedendo quello che immaginavamo, ma arrivano bellissime notizie e siamo ad un punto di svolta. Stiamo vedendo il miracolo del vaccino, non ci sono virologi che possono essere più convincenti di quello che sta accadendo in Gran Bretagna, in Israele, negli Stati Uniti. Il numero dei decessi è crollato, anche in Italia calano i ricoveri. Dobbiamo stringere i denti per due mesi”. Capua ha quindi aggiunto che “dobbiamo stringere i denti e vaccinare, vaccinare, vaccinare. Il vaccino è un miracolo, una grande vittoria della scienza. Si è lavorato giorno e notte, ora ci siamo. Quando le persone di età elevata saranno vaccinate, gli ospedali si svuoteranno e la vita potrà ripartire. Dobbiamo capire che ci sono varianti del coronavirus sotto il microscopio, stiamo cercando di capire che caratteristiche abbiano. Noi dobbiamo solo continuare a comportarci come ci comportavamo prima”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA