Bollettino vaccini Covid oggi 9 maggio/ Prenotazioni over 50 al via da domani

- Alessandro Nidi

Bollettino vaccini Covid oggi, 9 maggio: l’Italia mantiene il ritmo delle 500mila dosi quotidiane e da domani aprono le prenotazioni alla campagna vaccinale per gli individui over 50

Curcio e Figliuolo
Capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio e commissario all'emergenza gen. Francesco Paolo Figliuolo (LaPresse, 2021)

Torna anche quest’oggi, domenica 9 maggio 2021, il consueto appuntamento con il bollettino vaccini Covid, che fotografa quotidianamente la situazione connessa alla campagna vaccinale nel nostro Paese, scattata esattamente in data 27 dicembre 2020, dunque poco più di quattro mesi fa. Superate alcune vicissitudini iniziali, con intoppi e rallentamenti (dovuti anche e soprattutto al ritardo nella consegna delle dosi da parte di alcune aziende farmaceutiche e al blocco di tre giorni del siero AstraZeneca, ndr), le inoculazioni stanno ora procedendo a pieno ritmo e, stando a quanto riporta il sito ufficiale allestito dal Governo, sono cresciute di ulteriori 500mila unità rispetto a ieri (23.667.315 dosi fin qui somministrate).

Coloro che hanno già ricevuto anche la seconda dose sono invece 7.264.758, un dato che più cresce, più avvicina il nostro Paese alla tanto sospirata immunità di gregge. Le donne che hanno ricevuto il vaccino sono 13.374.793 contro 10.292.522 uomini, mentre le dosi giunte nel Belpaese sono in totale 26.916.650, distribuite così: 17.796.870 Pfizer, 6.565.080 AstraZeneca, 2.217.900 Moderna e 336.800 di Johnson & Johnson. Per ciò che concerne invece le categorie, gli over 80 vaccinati sono in totale 6.585.451, mentre gli operatori sanitari e i soggetti fragili sono arrivati rispettivamente a quota 3.316.521 e 4.315.025. Ottimo risultato anche per quanto attiene alla fascia di popolazione compresa fra i 70 e i 79 anni d’età (3.686.649 vaccinati).

BOLLETTINO VACCINI COVID 9 MAGGIO: DA DOMANI PRENOTAZIONI PER GLI OVER 50

Esaminati dunque i numeri che danno vita al bollettino vaccini Covid di oggi, domenica 9 maggio 2021, ricordiamo che quella di domani sarà un’altra data fondamentale per l’andamento della campagna vaccinale in Italia, visto e considerato che domani, lunedì 10 maggio, apriranno ufficialmente le prenotazioni dei vaccini per gli over 50, inclusi coloro che sono nati nel 1971. Come riporta l’agenzia stampa Adnkronos, si procederà per step e in maniera decisamente graduale, mantenendo la priorità a livello nazionale per gli over 80, i pazienti fragili e tutte le categorie di soggetti riportate all’interno dell’ordinanza numero 6 emanata esattamente un mese fa (9 aprile). Pertanto, le prenotazioni per il vaccino da parte della popolazione over 50 saranno regolarmente recepite, ferma restando la precedenza per le persone affette da malattie o altre situazioni di compromissione immunologica che potrebbero indurre allo sviluppo di forme severe di Coronavirus, con annesso rischio di ospedalizzazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA