BOLLETTINO VENETO, DIRETTA VIDEO CONFERENZA STAMPA ZAIA/ Dati coronavirus: +9 casi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino Veneto, in diretta video la conferenza stampa del governatore Luca Zaia: 9 infetti più con l’aggiunta di una vittima

Zaia Veneto
Luca Zaia, Governatore Veneto: bollettino coronavirus (Instagram, 2020)

E’ cominciata poco fa la conferenza stampa del governatore del Veneto, Luca Zaia. Il presidente regionale ha esordito aggiornando i dati contenenti nell’ultimo bollettino che vede nove pazienti infetti in più, per un totale di 19.327 casi da quando è scoppiata l’emergenza, di cui 768 attualmente in isolamento, 13 in meno rispetto alla precedente comunicazione. Sale purtroppo anche il numero delle vittime, per un totale di 2.024 (una in più), mentre i ricoverati negli ospedali regionali sono attualmente 169, di cui solo 16 con il covid e 10 in terapia intensiva (2 positivi). I nuovi nati sono stati 76 mentre i dimessi, infine, 3.611. “Il virus è meno violento – ha spiegato Zaia davanti ai giornalisti – lo dicono i risultati dei tamponi. Ci sono focolai domestici sotto controllo, ma ci preoccupano i ceppi portati da fuori. Abbiamo intensificato i controlli, ma tutti gli Stati e non solo extra Ue stanno portandoci casi di età media più giovani, ieri due gemellini di 4 anni stranieri e la loro mamma sono risultati positivi. Perchè dobbiamo stare più attenti? – ha aggiunto – Perchè questi virus “importati” sono mutati e quindi diversi anche come sintomi rispettto a quelli scientificamente testati in Veneto”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLLETTINO VENETO, DIRETTA CONFERENZA STAMPA, VIDEO ZAIA, DATI CORONAVIRUS 12 LUGLIO

Anche oggi, lunedì 13 luglio, verrà emesso il nuovo bollettino della regione Veneto con i dati aggiornati sull’epidemia di coronavirus. Scopriremo così i nuovi infetti, i guariti e le eventuali nuove vittime e nel contempo, a partire dalle ore 12:30, spazio alla conferenza stampa del governatore Luca Zaia. Nella giornata di ieri il presidente della Regione ha infatti diramato una breve nota in cui ha fatto sapere: “Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, effettuerà domani, lunedì 13 luglio, alle ore 12,30, nella sede della Protezione Civile regionale di Marghera, via Paolucci 34, una comunicazione sulla situazione dell’epidemia da Coronavirus”. Non è stato specificato l’argomento della chiacchierata con i giornalisti ma è logico intuire che si parlerà della situazione attuale della pandemia, che sta tornando a livelli da attenzionare in Veneto, dopo che sembrava sconfitta. Lo stesso Zaia, quando aveva annunciato la fine delle quotidiane conferenze stampa al 31 giugno, aveva spiegato “Ci risentiremo alla bisogna”, e quella di oggi pare sia una buona occasione per tornare a mostrare la faccia.

BOLLETTINO VENETO, ZAIA IN DIRETTA VIDEO IN CONFERENZA: I DATI DI IERI ORE 17:00

Gli ultimi dati sulla situazione coronavirus in Regione raccontano di dieci nuovi casi di coronavirus fra le ore 17:00 di ieri, domenica 12 luglio, e lo stesso orario di sabato 11. Due invece i positivi registrati in più rispetto al bollettino di ieri mattina ore 8:00. I nuovi casi riguardano due anziane italiani di 78 e 82 anni, di cui una in una casa di riposo di Padova, due uomini di 32 e 68 anni, un bengalese di 49 anni, una russa di 72, una 34enne colombiana e infine un’altra donna la cui identità è ancora da verificare. Da segnalare infine anche una kosovara di 49 anni, e una donna del Camerun di 54 anni con il suo bimbo di 3 anni. Il totale dei contagi da inizio pandemia è così salito a quota 19.397, e al momento troviamo 1.293 persone in isolamento, numero cresciuto di 13 unità rispetto alla precedente rilevazione, mentre gli attualmente positivi sono 311. C’è però un dato positivo, il fatto che nessuna persona sia morta nelle ultime 24 ore, di conseguenza il dato delle vittime è rimasto fermo alla precedente quota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA