BOLLETTINO VENETO, ZAIA IN DIRETTA VIDEO IN CONFERENZA STAMPA/ Dati 3 agosto: +9 casi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino Veneto, Zaia in conferenza stampa in diretta video: + 22 casi in 24 ore, una vittima in più. In terapia intensiva sette pazienti

Candidati liste Elezioni Regionali Veneto 2020
Luca Zaia (Instagram, 2020)

E’ iniziata la conferenza stampa del governatore del Veneto Luca Zaia, indetta quest’oggi per aggiornare la questione vaccino. Le prime parole del presidente sono un’analisi del primo bollettino sull’epidemia di coronavirus di oggi. Il numero di infetti, svela, è cresciuto di 9 unità rispetto alla comunicazione della serata di ieri, mentre nell’arco di 24 ore è aumentato di 22 casi, dati che stanno tornando lentamente verso la normalità. Una vittima in più rispetto a ieri, per un totale da inizio emergenza pari a 2.076, mentre i ricoverati attuali sono 112 e le persone positive da febbraio sono salite a quota 20.223. Sette infine sono i pazienti in terapia intensiva (numero stabile), di cui 4 con il covid e 3 negativi. “Nella classifica europea l’Italia è il Paese con minor recrudescenza del Covid – le parole del governatore – il virus continua ad essere fra noi, ma i focolai sono in maggioranza non autoctoni e la situazione è sotto controllo, non posso accettare che da noi ci sia un lazzaretto”. In merito invece alla questione treni: “In attesa che a Roma finiscano di litigare confermiamo l’ordinanza che abbiamo fatto, sulla capienza in base all’omologazione, con l’uso di dispositivi. Sotto il metro di distanza due o più lavoratori possono lavorare con la mascherina, non vedo perché non possano stare accanto con mascherina sui treni e i bus”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLLETTINO VENETO, DATI CORONAVIRUS 2 AGOSTO

E’ lunedì 3 agosto e come di consueto siamo in attesa del primo bollettino della regione Veneto sull’epidemia di coronavirus, che verrà poi seguito da quello serale delle ore 17:00. Nella giornata di ieri i dati sono tornati a calare, visto che, l’ultima comunicazione di Azienda Zero, ha segnalato 13 nuovi casi di infezione in più rispetto alla mattina, per un totale di casi di positività da inizio pandemia pari a 20.224. Dalle ore 17:00 di ieri, 2 agosto, allo stesso orario dell’uno, i contagi sono aumentati di 34 unità, un numero senza dubbio inferiore a quelli dei giorni precedenti, quando i contagi erano esplosi a causa di un enorme focolaio trovato in un Centro di accoglienza di Treviso. Continuano a rimanere ferme le vittime, ad oggi 2.075, mentre gli attualmente positivi in regione sono ancora in salita, 1.045, numero che si è incrementato di undici unità nel pomeriggio di ieri. In merito ai ricoveri, sono 120 i pazienti totali negli ospedali regionali, dato in calo di una unità, e di questi solo 7 si trovano in terapia intensiva, mentre 113 sono dislocati nei reparti “normali”.

BOLLETTINO VENETO 3 AGOSTO, ZAIA TORNA IN CONFERENZA STAMPA

I pazienti positivi al covid-19 sono invece in totale 26, di cui 4 in rianimazione. Intanto nella giornata di oggi tornerà in conferenza stampa il governatore Luca Zaia. A preannunciarlo è stata la Regione Veneto nella giornata di ieri, che ha fatto sapere: «Lunedì 3 agosto alle ore 11 il Presidente della Regione del Veneto interverrà all’assemblea regionale di Confcooperative Veneto a Limena (Padova) all’Hotel Crowne Plaza. Sempre domani alle ore 12.30 nella sede regionale della Protezione Civile a Marghera il Presidente della Regione insieme al Rettore dell’Università di Verona Pier Francesco Nocini e ai ricercatori del Centro Ricerche Cliniche presenterà l’avvio della sperimentazione “Fase 1” del vaccino anti Covid-19». Non ci resta quindi che attendere l’inizio della conferenza stampa, in cui verranno snocciolati anche gli ultimi dati sulla pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA