TROMBA D’ARIA ANZIO, VIDEO MALTEMPO/ Bomba d’acqua Roma: alberi caduti e vie allagate

- Niccolò Magnani

Allerta maltempo nel Lazio, bomba d’acqua a Roma e tromba d’aria tra Anzio e Nettuno: video, disagi meteo. Alberi caduti, strade allagate e ferrovie in tilt

bomba d'acqua roma
Immagine di repertorio (Foto: da Twitter)

Sulla Capitale i temporali si susseguono e producono diversi danni anche in questo tardo pomeriggio, con soprattutto disagi nella zona nord di Roma presso la linea ferroviaria verso Firenze e in diversi sottopassi dell’autostrada Roma-Fiumicino. Problemi anche di alberi caduti sulle carreggiata delle vie Magliana, Sassia, Tiberina, Salaria e Toffa, mentre il maltempo e la bomba d’acqua non hanno risparmiato nemmeno la provincia di Roma: segnalati allagamenti a Tivoli, a Guidonia, sulla linea Tiburtina e presso appunto la linea di alta velocità Roma-Firenze, con relativi ritardi di alcuni convogli. Maltempo allargato a tutto il Lazio con la tromba d’aria – che ha scatenato anche una simile tromba marina – che da Anzio si è spostato verso Nettuno e resta perfettamente visibile all’orizzonte non lontano dal litorale romano. La Regione Lazio ha diffuso e confermato l’allerta meteo di codice giallo anche per le prossime 12 ore.

BOMBA D’ACQUA NELLA CAPITALE

Era atteso il nubifragio nella Capitale e puntuale è arrivato: una autentica “bomba d’acqua” si è abbattuta su Roma, con un temporale che nelle ultime ore ha di fatto messo in ginocchio parte della città. Strade allagate dopo nemmeno tre ore di pioggia, allerta maltempo e vento su tutta la Capitale con il rischio ancora presente di nuova ondata di alberi abbattuti su case e veicoli; la situazione del maltempo a Roma è peggiorata ulteriormente nelle ultime ore con le previsioni meteo che danno il temporale in estensione fino alle prossime 12-18 ore. Grandinate e nubifragi che hanno fatto diramare l’allerta gialla della Protezione Civile: «Chiunque si trovasse in emergenza, può fare affidamento sulle strutture comunali della Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto», riporta la nota regionale della Protezione Civile. Dopo i danni provocati già nelle scorse settimane, il maltempo nella Capitale rischia di lasciare ulteriori strascichi sulla gestione del traffico cittadino oltre a possibili peggioramenti per alcune strade già disastrate da buche e manto non ottimale.

MALTEMPO ROMA, TROMBA MARINA AD ANZIO

Come mostrato qui sotto da un video pubblicato dal Messaggero, la “bomba d’acqua” a Roma ha provocato diversi allagamenti nell’area Nord e non solo: Via Cristoforo Colombo è diventata d’improvviso una sorta di “fiume” con motorini e auto in difficoltà nella viabilità dell’intera vasta area. La grande preoccupazione di Comune e abitanti riguarda però non solo le strade ma anche gli scantinati e soprattutto le stazioni della Metropolitana che già con ogni minimo temporale rischiano di allagarsi in gran quantità. «Sono previste “precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti la criticità è indicata con codice giallo per rischio idrogeologico per temporali su tutte le zone di allerta», recita la nota della Protezione Civile mentre nella zona di Anzio stamattina è stata segnalata una tromba marina che si è estesa poi su parte del litorale laziale per fortuna senza generare danni ingenti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA